Come si possono rimuovere gli annunci dalle app di Windows 8 (e persino sbloccare applicazioni a pagamento gratuitamente) | Finestre | smartcity-telefonica.com

Come si possono rimuovere gli annunci dalle app di Windows 8 (e persino sbloccare applicazioni a pagamento gratuitamente)



La bellezza delle app gratuite è che, beh, sono gratis. Ma come tutti sappiamo, non esiste un pranzo gratis. A volte queste applicazioni "gratuite" sono solo mini versioni con funzionalità limitate, oppure sono così disseminate di pubblicità che la scelta di pagare per questo è l'unico modo per goderselo.

Tuttavia, per la maggior parte delle app supportate dalla pubblicità in Windows Store, esiste un modo per bloccare la pubblicazione effettiva. Dai un'occhiata all'app FML di Windows 8 offerta su Windows Store.


È completamente gratuito da scaricare, ma come puoi vedere, c'è un annuncio per il motore di ricerca di Microsoft, Bing. Sebbene l'annuncio non diventi odiosamente l'intero schermo o riproduca automaticamente un video, può essere fastidioso per quelli che vogliono solo leggere senza dover vedere un annuncio su ogni pagina.

Come sottolinea indiegamr, puoi effettivamente modificare le impostazioni dell'app in Windows 8 e bloccare la visualizzazione degli annunci sul tuo computer.

Rimuovi annuncio eliminando i suoi file

Poiché tutte le informazioni e i file per le app di Windows Store sono nascoste, è necessario abilitare la visualizzazione di file nascosti nel sistema. Vai al tuo computer, clicca su vista scheda e fare clic sulla casella Oggetti nascosti per rivelare oggetti nascosti. Se richiesto, fare clic su Rivela gli oggetti nascosti per tutte le cartelle e sottocartelle.


I file di app di Windows saranno nel File di programma cartella. Apri la cartella per scoprire tutti i file dell'applicazione Windows Store del tuo computer.


Per modificare uno qualsiasi dei file all'interno delle cartelle, è necessario assumere la proprietà di questi file. Puoi farlo nel Impostazioni di sicurezza scheda.


Ora che sei proprietario, puoi effettivamente aggiustare i file per ogni applicazione. Come suggerisce indiegamr, il modo più rapido per rimuovere gli annunci è eliminare il file chiamato AppxBlockMap.xml. Una volta rimosso, gli annunci non verranno più visualizzati perché vengono deselezionati dal sistema.

Controlla prima l'applicazione del New York Times:


E dopo:


Vai Pro

Per le app che pubblicano annunci a causa di un'iscrizione pay-wall o di prova, puoi costringerti a essere un cliente "verificato" o pagante. È necessario cercare tra i file dell'app e cercare MainPage.xaml o simili. Sarà necessario aprirlo nel Blocco note o un editor di script predefinito per modificare il codice.


Da qui puoi cercare termini come prova o L'aggiornamento a Pro e cambiarlo in Utente verificato per la versione completa. È piuttosto ridicolo che tu possa accedere e modificare così facilmente questi file in primo luogo.

Microsoft è apparentemente a conoscenza del problema, ma deve ancora fare davvero qualcosa a riguardo.

Side-Load Crack

Lo strumento di crack side-load, reso disponibile da questo utente MDL, consente di passare da una versione di prova alla versione a pagamento con il clic del pulsante. Avrai bisogno di WinRar o di un programma simile per decomprimere i pacchetti necessari che sono disponibili sulla pagina dell'utente MDL, collegata in precedenza.

Il pacchetto scaricabile include una guida di n00b per l'utilizzo del programma. È relativamente facile. Basta individuare il crack per il tuo sistema particolare, a 32 o 64 bit, ed eseguirlo. Questo dovrebbe richiedere solo pochi secondi. Ora che il crack è installato, esegui l'applicazione suggerita nella guida, seleziona la tua app di prova, premi "Crack it" e avrai ora la versione completa.


Questi sono solo un paio di modi per sbarazzarsi di fastidiose pubblicità e sfruttare appieno un'app che hai scaricato su Windows Store.

Naturalmente, la pirateria non è condonata e si dovrebbe procedere con cautela. L'acquisto dell'applicazione è il modo migliore per ricevere aggiornamenti e supportare i tuoi sviluppatori preferiti. Spero che Microsoft riesca a sistemare questi trucchi presto.

Articolo Precedente

Ometti i tag HTML opzionali per migliorare la velocità del tuo sito e il ranking di Google

Articolo Successivo

Porta i gadget del desktop a Windows 10