Mentre attendiamo su LineageOS, puoi ancora installare CyanogenMod: ecco come | Androide | smartcity-telefonica.com

Mentre attendiamo su LineageOS, puoi ancora installare CyanogenMod: ecco come



Cyanogen, Inc., la società for-profit che si è staccata dalle sue radici CyanogenMod diversi anni fa, ha annunciato che stanno chiudendo tutti i loro servizi. La fine imminente della società non dovrebbe direttamente impatto su molti utenti Android, ma l'annuncio ha una ripercussione importante: i server che ospitavano la popolare ROM personalizzata CyanogenMod ora sono stati chiusi.

In mezzo a tutto il caos con Cyanogen, Inc., il team di sviluppo CyanogenMod, guidato dalla community, ha deciso di cambiare il nome della sua popolare ROM personalizzata. La nuova ROM si chiamerà LineageOS e dovrebbe riprendere esattamente da dove CyanogenMod è stato interrotto, una volta che gli sviluppatori hanno creato infrastrutture e risorse come un nuovo server affidabile per ospitare i file del firmware.

Tuttavia, per il momento, siamo ora bloccati in un purgatorio di sorta, con CyanogenMod non più disponibile per il download e LineageOS non ancora pronto per il rilascio. Per fortuna, le persone buone su Internet Archive hanno ospitato nuovamente i build CyanogenMod esistenti, quindi puoi ancora flashare CM14.1 mentre aspetti su LineageOS.

Da non perdere: non piangere su Cyanogen, Inc.: la loro morte è durata da molto tempo

Requisiti

  • Ripristino personalizzato TWRP installato

Passaggio 1: trova il nome del codice e il numero di modello del dispositivo

Anche se i file della CyanogenMod ROM ora sono ospitati nell'Archivio Internet, le cose sono un po 'diverse. Il principale problema è che non ci sono più pagine del dispositivo, quindi dovrai decifrare i nomi dei file per assicurarti di scaricare il giusto ZIP per il tuo dispositivo. I nomi dei file della CyanogenMod contengono tutti una delle due parole chiave: il nome di codice interno di un dispositivo o il suo numero di modello.

Quindi, per iniziare, vai su Wikipedia e cerca il tuo dispositivo usando il suo nome comune (esempio: Nexus 5). Una volta arrivato al principale articolo di Wikipedia, cerca il riquadro dei fatti rapidi sul lato destro della pagina. Da qui, dovresti vedere un campo "Codename", quindi copiare queste informazioni in basso. Se il nome del codice non è elencato, continua con questa guida.


Quindi, apri il menu Impostazioni sul tuo dispositivo Android, quindi vai a Info sul telefono, Informazioni sul tablet, o Informazioni sul dispositivo. Da qui, cercare la voce "Numero modello", quindi copiare le lettere e i numeri visualizzati in quel campo.



Passaggio 2: scarica l'ultima versione di CyanogenMod

Una volta individuato il nome in codice del dispositivo e / o il numero del modello, sei pronto per scaricare l'ultima versione di CyanogenMod. Per iniziare, vai alla pagina di download di Internet Archive:

  • Scarica i file della CyanogenMod ROM da Internet Archive

Quindi, premere Ctrl + F sulla tastiera, quindi digita il nome in codice del dispositivo. Se questo non produce risultati, basta premere Ctrl + F di nuovo, quindi digitare il numero di modello del dispositivo. Una volta fatto ciò, dovrebbe essere evidenziato un link per il download per la versione del tuo particolare dispositivo di CyanogenMod.


Se questo è l'unico risultato, andare avanti e fare clic sul collegamento per avviare il download di CyanogenMod. Tuttavia, se ci sono più risultati, il tuo dispositivo potrebbe avere a disposizione più di una build di CyanogenMod. Se questo è il caso, controlla la parte "cm-xx.x" all'inizio del nome del file. Questo indica il numero di versione di CyanogenMod, quindi assicurati di scaricare il più recente (in altre parole, quello che inizia con il numero più alto).

Passaggio 3: Installa CyanogenMod

Ora che hai scaricato i file della CyanogenMod ROM, l'effettiva procedura di installazione sarà esattamente la stessa di sempre. Naturalmente, avrai bisogno di un ripristino personalizzato come TWRP per far lampeggiare CyanogenMod, ma fino a quando avrai compreso ciò, abbiamo delineato l'intero processo di flashing ROM in dettaglio al seguente link:

Da non perdere: come installare CyanogenMod e Gapps su qualsiasi telefono

  • Segui i gadget Hacks su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube
  • Segui gli Hack Android su Facebook, Twitter e Pinterest
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter, Pinterest e Google+
Immagine di copertina e screenshot di Dallas Thomas / Gadget Hacks

Articolo Precedente

Configura le scorciatoie delle app sul tuo cellulare Android

Articolo Successivo

Spegni lo schermo più velocemente e allevia lo stress del pulsante di alimentazione sul tuo Samsung Galaxy Note 2