Usa il tuo dispositivo Android come un controller in stile Wiimote per giocare a tennis su Chromecast | Internet | smartcity-telefonica.com

Usa il tuo dispositivo Android come un controller in stile Wiimote per giocare a tennis su Chromecast



Se ti trovavi in ​​giro quando il Nintendo Wii è stato lanciato per la prima volta, ti ricordi quanto fosse rivoluzionario il dispositivo al momento. Quando l'ho incontrato per la prima volta, sono rimasto stupito dalla semplicità dei suoi controlli, ovvero dal fatto che il telecomando Wii (noto anche come Wiimote) si sentiva come un modo naturale di giocare.

La maggior parte dei dispositivi Android condivide alcuni sensori con il Wiimote, in particolare un accelerometro che rileva i cambiamenti nel movimento. Sapendo questo, il team di sviluppo di Rolocule Games ha deciso che avrebbe creato un gioco che utilizza il tuo dispositivo Android come Wiimote di fortuna per controllare la riproduzione sul tuo grande schermo tramite il Chromecast.

Questo gioco è incredibilmente divertente e il suo controllo è estremamente intuitivo. Devi semplicemente giocare una partita di tennis a Chromecast, quindi utilizzare il telefono per controllare la racchetta.

Requisiti

  • Dispositivo Android 4.4.2+ con supporto per il mirroring dello schermo
  • L'app ufficiale Chromecast per Android installata

Passaggio 1: installa Motion Tennis Cast

Viene chiamato il gioco che utilizza lo smartphone per controllare la riproduzione sul tuo Chromecast Cast di Motion Tennis. È disponibile gratuitamente su Google Play Store, quindi cercalo per nome per installarlo oppure vai direttamente alla pagina di installazione all'indirizzo questo link.


Passaggio 2: esecuzione durante l'installazione iniziale

Al primo avvio di Motion Tennis Cast, verrai informato che per la riproduzione è necessario il mirroring del Chromecast. Tocca la freccia in avanti su questo schermo, quindi seleziona il dispositivo a cui ti lanci. Per la maggior parte della gente, basta toccare "Chromecast" su questo menu.



Da qui, ti verrà comunicato che il Chromecast deve essere collegato e configurato. Se lo hai già fatto, tocca la freccia in avanti e ti verrà fornito un breve tutorial su come trasmettere lo schermo a Chromecast. Tocca la freccia in avanti quando hai terminato questo tutorial.



Da qui, l'app Chromecast dovrebbe avviarsi automaticamente sul tuo dispositivo Android. Utilizza il menu di navigazione laterale per selezionare "Trasmetti schermo", quindi scegli il tuo dispositivo compatibile con Google Cast dal menu che viene visualizzato successivamente.



Dopo esserti collegato a Chromecast, tocca il pulsante Indietro del dispositivo una volta. Da qui, rivedere e accettare il contratto di licenza di Motion Tennis.



Successivamente, ti verrà chiesto di calibrare il tuo dispositivo. Assicurati che la parte superiore del tuo telefono o tablet Android sia puntata direttamente sul televisore, quindi premi il pulsante "Calibra". Dopodiché, premi semplicemente "Gioca" e sarai pronto per il tuo primo round di tennis.



Passaggio 3: riproduzione di Motion Tennis

Lo sviluppatore consiglia di tenere il dispositivo con il dito indice ben piantato in alto e il resto della mano che fissa il telefono o il tablet. Oltre a ciò, il gameplay è incredibilmente intuitivo: usa semplicemente il tuo dispositivo Android come se fosse una racchetta da tennis.


Tieni presente che stai oscillando con uno smartphone da 700 $ al tuo costoso televisore, quindi, per quanto sia allettante, non vuoi essere troppo portato via. E se preferisci utilizzare un dispositivo Android per controllare la riproduzione su un altro al fine di mantenere il tuo grande schermo fuori dal fuoco incrociato, dovresti dare un'occhiata alla nostra guida sul gioco Android Tennis Racketeering.

Come ti è piaciuta la partita finora? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto, oppure scrivici su Facebook, Google+ o Twitter.

Articolo Precedente

Configura le scorciatoie delle app sul tuo cellulare Android

Articolo Successivo

Spegni lo schermo più velocemente e allevia lo stress del pulsante di alimentazione sul tuo Samsung Galaxy Note 2