Usa BlackBerry Locker per mantenere privati ​​i tuoi file e applicazioni | Androide | smartcity-telefonica.com

Usa BlackBerry Locker per mantenere privati ​​i tuoi file e applicazioni



Non tutte le minacce alla nostra privacy provengono da hacker a migliaia di chilometri di distanza. Spesso, vogliamo solo mantenere i nostri dati al sicuro da quelli che ci circondano, che possono curiosare nei nostri telefoni o chiedere di rivelare i nostri segreti. Ecco dove entra in gioco BlackBerry Locker.

A partire da BlackBerry KEYone, ogni smartphone BlackBerry prodotto da TCL (incluso il nuovo KEY2) viene preinstallato con BlackBerry Locker, una cartella protetta da password. Integrato nell'hardware, BlackBerry Locker è una cartella ben protetta che non solo può tenere i file bloccati, ma nasconde intere app. È con questo livello di protezione che può proteggere i tuoi dati più sensibili.

Passaggio 1: Proteggi con password il tuo armadietto

Quando apri per la prima volta Locker, ti verrà richiesto di creare una password. Questa password viene utilizzata nella crittografia del Locker e deve essere conservata in sicurezza (preferibilmente in un gestore di password).

Dopo aver immesso la password, BlackBerry Locker chiederà se si desidera attivare l'autenticazione tramite impronta digitale, che è possibile accettare posizionando il dito registrato sullo scanner. Una volta completato, il tuo Locker è protetto e verrà popolato con tre icone: Photo Gallery, Private File e Firefox Focus (per la navigazione privata).


Passaggio 2: Proteggi e nascondi file e app

Qualsiasi app installata sul dispositivo può essere trasferita su BlackBerry Locker. Dopo aver aperto Locker, seleziona il pulsante di azione mobile situato nell'angolo in basso a destra e seleziona "Aggiungi app". Seleziona le app che desideri spostare nell'Archivio, quindi tocca il segno di spunta nell'angolo in alto a destra quando hai finito. Ora, per utilizzare le app che hai spostato, devi prima sbloccare Locker.

Locker può anche nascondere queste app per impedire che vengano trovate in altre aree del tuo telefono come il tuo app. Selezionando l'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra della pagina principale e scegliendo "Nascondi app private", le tue app saranno accessibili solo tramite scorciatoie da tastiera e Locker. Pertanto, a meno che qualcuno non conosca la scorciatoia, un utente non autorizzato non sarà nemmeno a conoscenza dell'app. E se conoscono la scorciatoia, sono comunque protetti da password.

File di qualsiasi tipo possono anche essere trasferiti all'Archivio in modo simile. Utilizzando lo stesso pulsante di azione mobile nella pagina principale, seleziona "Aggiungi file". Apparirà una nuova schermata che mostra i tipi di file comuni, inclusi "Installer" (APK) e "Archivi" (ZIP). Se il file che stai cercando è uno di quei tipi di file, puoi selezionare l'opzione corrispondente per rivelare un elenco di tutti i file di quel tipo. Tuttavia, puoi anche selezionare "Altri" per accedere a tutte le cartelle non di root per individuare qualsiasi file.


Quando si spostano i file nell'Archivio, vengono automaticamente nascosti da altre aree del telefono, quindi non è necessario passare attraverso il passaggio aggiuntivo per nasconderli come si faceva con le app.

Passaggio 3: Nascondi armadietto (facoltativo)

Diciamo che nascondi applicazioni e file personali in Locker e presti il ​​tuo telefono al tuo altro significativo, credendo che sia sicuro e valido. Se sono già sospettosi e visualizzano l'app Locker, potrebbero richiederne l'accesso, rivelando tutte le informazioni che stavi cercando di nascondere. Per fortuna, questo può essere evitato nascondendo Locker stesso.

Utilizzando l'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra della pagina principale, seleziona "Impostazioni avanzate". Seleziona la casella accanto a "Nascondi Locker in launcher" per nascondere l'app Locker. Con questa funzione abilitata, l'armadietto non verrà più visualizzato su BlackBerry Launcher o nel cassetto dell'app. Dovrai cercare l'app nel cassetto delle app o utilizzare una scorciatoia personalizzata per avviare l'app.


Si noti come ho detto BlackBerry Launcher. Questa funzione non funziona sempre con app di home screen di terze parti come Nova Launcher. Per quelli, sarà necessario utilizzare la funzionalità integrata del programma di avvio per nascondere anche l'app.

Da non perdere: come nascondere le app in Nova Launcher

Passaggio 4: Avvia l'armadietto dalla schermata di blocco (facoltativo)

Se desideri un accesso più rapido al tuo Locker, seleziona l'icona a forma di ingranaggio nell'angolo in alto a destra della pagina principale e scegli "Impostazioni avanzate". Tocca la casella accanto a "Apri Locker dalla schermata di blocco".

Una volta selezionato, verrà richiesto di toccare il sensore di impronte digitali con un dito. Questo dito è importante, in quanto sarà l'unico dito che puoi usare per avviare Locker dalla schermata di blocco. Ti suggerirei di non usare il pollice che in genere usi per sbloccare il telefono a meno che tu non voglia saltare sempre nell'armadietto. Vorrei anche suggerire di non usare l'altro pollice se si passa spesso le mani per afferrare il telefono.

Invece, usare un altro dito (come l'indice) in modo da poter separare facilmente l'autenticazione e non sbloccare accidentalmente l'armadietto involontariamente. Dovrai registrare il nuovo dito se non è attualmente registrato sul tuo telefono BlackBerry, ma puoi farlo nello stesso prompt.


Passaggio 5: Archivia automaticamente le immagini nell'armadietto (opzionale)

Una delle caratteristiche più interessanti di Locker è la possibilità di inviare immagini direttamente all'Archivio. In particolare, le immagini che hai appena catturato. Con l'app della fotocamera BlackBerry aperta, tocca leggermente la barra spaziatrice. Il telefono catturerà l'immagine ma memorizzerà l'immagine direttamente nell'armadietto. Una volta fatto correttamente, vedrai un'icona chiave sopra un'immagine sfocata che indica che questa è un'immagine protetta.


BlackBerry Locker offre una protezione di alto livello per i tuoi file e app locali. Riconoscendo la necessità dei propri utenti di proteggere le proprie informazioni dalle persone che li circondano, BlackBerry ha dato la possibilità non solo di proteggere con password i propri dati, ma di nasconderlo alla vista. Cosa ne pensi di BlackBerry Locker? Fateci sapere nei commenti qui sotto.

Da non perdere: come utilizzare DTEK Security Suite di BlackBerry

  • Segui Gadget Hacks su Facebook, Twitter, YouTube e Flipboard
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter, Pinterest e Flipboard
Immagine di copertina e schermate di Jon Knight / Gadget Hacks

Articolo Precedente

Ometti i tag HTML opzionali per migliorare la velocità del tuo sito e il ranking di Google

Articolo Successivo

Porta i gadget del desktop a Windows 10