Utilizza Gestione dispositivi Android per trovare, cancellare e bloccare il tuo telefono o tablet Android | Androide | smartcity-telefonica.com

Utilizza Gestione dispositivi Android per trovare, cancellare e bloccare il tuo telefono o tablet Android



Se non hai ancora sentito, Google lo ha reso possibile un paio di mesi fa per ogni utente Android con 2.2 o versione successiva per monitorare il proprio smartphone o tablet utilizzando il loro Gestione dispositivi Android servizio. È un modo estremamente semplice per tracciare, bloccare e proteggere il tuo dispositivo Android dal Web senza dover scaricare un'applicazione di terze parti, come Droid Finder, poiché si verifica in background tramite i servizi di Google.

Cosa puoi fare con Android Device Manager?

Con l'aggiornamento più recente, ora è possibile individuare, cancellare in remoto e bloccare il telefono o il tablet direttamente dal computer. L'aggiunta della funzione di blocco è una manna per le persone che vogliono salvare i loro dati mantenendo al sicuro il loro telefono. Se cade nelle mani di un ladro, potrebbe essere necessario cancellare i dati privati, ma se scopri che hai lasciato il telefono al parco o alla casa dei tuoi amici, bloccare lo schermo è un'alternativa molto più attraente.


Nozioni di base di Gestione dispositivi Android

La configurazione è semplicissima. Poiché questa non è un'app di terze parti, non ci sono ulteriori passaggi per far funzionare tutto. In realtà, se vai su android.com/devicemanager, il tuo telefono dovrebbe caricare automaticamente l'app. Se hai collegato il tuo dispositivo a un account Google, che probabilmente hai acquistato se non hai mai acquistato o scaricato nulla da Google Play Store, il Gestore periferiche verrà caricato non appena accetti l'utilizzo dei dati sulla posizione.


Una volta accettata, una mappa dovrebbe iniziare a caricare e una posizione approssimativa verrà posizionata accanto alla descrizione del dispositivo.


Ci sarà anche una mappa con un punto preciso sulla posizione attuale del tuo dispositivo.


Puoi zoomare molto vicino. La posizione del mio dispositivo aveva una precisione entro 20 metri, ma la precisione varia a seconda della posizione.

Configurazione remota di Wipe & Lock con Gestione dispositivi Android

Per impostazione predefinita, sarà possibile squillare il telefono nel tentativo di individuarlo. Ciò non richiede alcuna configurazione sul dispositivo attuale.


Tuttavia, se desideri bloccare e rimuovere il dispositivo da remoto, devi configurarlo sul tuo dispositivo Android.


È possibile inviare un avviso al telefono per iniziare la procedura di configurazione dall'app Web, quindi fare clic su di esso nel riquadro delle notifiche sul dispositivo. Puoi anche solo andare a impostazioni -> Sicurezza -> Amministratori di dispositivi, quindi attivare e abilitare Gestione dispositivi Android. Questi passaggi sono stati confermati per la versione americana del Samsung Galaxy S3 e della maggior parte dei dispositivi Android.




Ora sarai in grado di bloccare e cancellare il tuo telefono dal sito web di Gestione dispositivi Android.

Anche se disponi già di un passcode o di un PIN, Android Device Manager ti richiederà di crearne uno nuovo sul posto.


Inserisci la tua nuova password e scrivila da qualche parte in modo da non dimenticare. In questo modo, se qualcuno ha già sbloccato il tuo telefono o lo ha preso prima ancora di impostare la schermata di blocco, puoi averne una creata automaticamente per te. Davvero una vera frizione.

Preoccupazioni sulla privacy con Gestione dispositivi Android

Se sei preoccupato per la privacy, Google fornisce alcune informazioni su come raccolgono e utilizzano le informazioni GPS.


Se stai cercando di trovare il tuo telefono smarrito o rubato, l'ultima cosa di cui vuoi essere preoccupato sono i dati utilizzati per localizzarlo, quindi assicurati di essere a tuo agio con i termini ora. È possibile disconnettersi dall'applicazione per cancellare qualsiasi dato sulla posizione che è stato raccolto.

Aggiornamento: disponibile una nuova app mobile

Android Device Manager è ora disponibile anche come app per dispositivi mobili su Google Play. Vedi maggiori dettagli qui.

Alternative di operatore per Gestione dispositivi Android

Gli utenti della maggior parte dei principali operatori saranno lieti di sapere che i fornitori in realtà hanno la schiena, per un prezzo, ovviamente. Ogni operatore ha un piano diverso, ma le funzionalità sono più o meno le stesse di Gestione dispositivi Android. La maggior parte richiede che la funzionalità venga aggiunta al piano entro 30 giorni dall'attivazione o dall'aggiornamento.

  • Il recupero mobile di Verizon fa parte della copertura totale delle apparecchiature disponibile per gli utenti per una tariffa mensile ($ 8 per i telefoni, $ 9,99 per i tablet).
  • Il Mobile Protection Pack di AT & T costa $ 9,99 al mese.
  • La Total Equipment Protection di Sprint parte da $ 8 al mese.
  • La Premium Handset Protection di T-Mobile ha tre livelli diversi a $ 4, $ 8 e $ 10 al mese.

Se i prezzi sembrano un po 'ripidi, puoi cogliere un po' del tuo odio su Asurion, la compagnia assicurativa che crea e facilita questi stupidi programmi assicurativi. Ma fortunatamente per noi, non ne abbiamo davvero bisogno con Gestione dispositivi Android per tutti i nostri dispositivi. Anche se ADM non ti piace, ci sono molte opzioni gratuite di terze parti disponibili oltre a quelle del gestore.

Alternative di terze parti a Gestione dispositivi Android

Ci sono così tante applicazioni gratuite che ti aiutano a localizzare il tuo telefono, penseresti che i gestori includessero solo un'app gratuita. Ma non farebbero soldi in quel modo, e sappiamo tutti che significa che non succederà mai.

Se salti nel Google Play Store e cerchi "Trova il mio Android", avrai a disposizione molti risultati tra cui scegliere. Dal mio uso personale, lo consiglierei Lookout Security, Dov'è il mio droide, Avast Mobile Security, o Droid Finder. Tutte queste applicazioni ti aiuteranno a proteggere le tue informazioni private e a localizzare il tuo dispositivo in caso di smarrimento o furto.

Alternativa di Samsung a Gestione dispositivi Android (solo Int'l)

Se si dispone di un account Samsung e si trovano al di fuori degli Stati Uniti, si può essere in grado di utilizzare il Trova il mio cellulare caratteristica. Gli Stati Uniti dovrebbero ottenerlo nel prossimo futuro, ma per ora funziona solo su modelli internazionali.

Se non si dispone di un account Samsung, è possibile crearne uno facilmente dal proprio GS3. Vai a impostazioni, scorrere verso il basso fino a contie selezionare Aggiungi un account.



Toccare Account Samsung, quindi inserisci le tue informazioni e il tuo account verrà creato.

Per utilizzare Trova il mio cellulare, è necessario abilitare i controlli remoti. Puoi trovarlo sotto impostazioni -> Personale -> Sicurezza, quindi selezionare Trova il mio cellulare -> Controlli remoti. Se non riesci a visualizzare queste opzioni nella sezione Sicurezza, il servizio Trova il mio cellulare non è disponibile nella tua regione.

Dopo aver abilitato i controlli remoti, è possibile accedere al client Web Trova dispositivo mobile per individuare, bloccare e squillare il dispositivo.

Perdere il telefono è grave, ma almeno ci sono molti modi per trovarlo se lo fai. Hai già utilizzato il nuovo dispositivo Gestione dispositivi Android? O conosci un'altra fantastica app che non abbiamo menzionato? Facci sapere nella sezione commenti.

Articolo Precedente

Aggiungi un pulsante Dislike alla tua pagina Facebook

Articolo Successivo

Porta i gadget del desktop a Windows 10