The Ultimate S Pen Customization Tool per il tuo Galaxy Note 3 | Smartphone E Tablet | smartcity-telefonica.com

The Ultimate S Pen Customization Tool per il tuo Galaxy Note 3



Quando si tratta di dettare ciò che accade quando la penna S di Galaxy Note 3 è staccata, le impostazioni di stock fornite da Samsung sono gravemente carenti. Ci sono solo due opzioni morbide: avviare l'app Action Memo di Samsung o visualizzare il menu Air Command.

Se si desidera lanciare un'app diversa da Action Memo quando si scollega la S Pen, le impostazioni predefinite non verranno tagliate. Fortunatamente per noi, uno sviluppatore è arrivato per fornirci più che sufficienti opzioni e modifiche per il nostro amato stilo.

Passaggio 1: scarica e installa "Note Buddy"

Vai su Google Play e scarica Note Buddy (S Pen Helper), creato dallo sviluppatore Tushar Dudani.


Nota: Se è stata visualizzata una ROM personalizzata basata su AOSP (ad esempio CyanogenMod), è necessario installare il componente aggiuntivo CM S Pen per Note Buddy affinché funzioni.


Questo è uno speciale add-on dello stesso sviluppatore che consente alle ROM non TouchWiz di rilevare la rimozione e l'inserimento di S Pen. Richiede root, ma se sei su una ROM personalizzata, probabilmente sei già rootato.

Passaggio 2: configura Note Buddy per avviare automaticamente un'app

Apri l'app, assicurati di essere nel S Pen sezione, quindi attivare il Abilitare passa a Sopra. Per scegliere un'app da aprire quando S Pen è staccato, tocca Auto-Launch. Ancora una volta, attiva Sopra l'interruttore per Abilitare, quindi tocca Seleziona Applicazione.



Avrai diverse opzioni tra cui scegliere, tra cui varie azioni, scorciatoie e persino un modo per creare la tua sfumatura di mini-applicazione, ma per ora sceglieremo solo un'app da avviare toccando Applicazione.

Fai la tua scelta dalla lista delle app che fornisce, quindi toccala. Mi trovo a utilizzare S Pen principalmente quando navigo sul Web, quindi in questo esempio, sceglierò l'app Google Chrome.




Una volta selezionata la tua app, puoi far scorrere la S Pen fuori dallo slot e l'app scelta verrà automaticamente avviata per te.

Se vuoi impedire che ciò accada all'interno di alcune app (come quando stai guardando video su Netflix o YouTube), puoi aggiungere tali app alla lista nera. Basta toccare Configura lista nera di avvio automatico per aggiungere tutte le app che non desideri vengano interrotte. Puoi anche attivare Disabilita durante la chiamata per impedire che l'avvio dell'app si verifichi nel bel mezzo di una telefonata.

Passaggio 3: esplora altre impostazioni (facoltativo)

Mentre l'avvio automatico delle app con la tua S Pen è molto interessante, Note Buddy ha molto altro da offrire, tra cui testo di notifica personalizzabile, la possibilità di scegliere i tuoi effetti sonori e una QuickBar personalizzabile per le tue app preferite con cui usare S Pen.

Opzioni di notifica

Qui puoi personalizzare varie impostazioni per la barra di stato e il pannello delle notifiche. È possibile modificare il testo visualizzato nella barra di stato quando si scollega la S Pen toccando Testo di notifica.



Se hai più di un'app che ti piace usare la S Pen con, puoi premere l'interruttore per Abilita QuickBar per creare collegamenti a tre diverse app. La QuickBar apparirà nel pannello delle notifiche ogni volta che la S Pen viene staccata.


Allegare azioni

Proprio come abbiamo automatizzato un'apertura di app con la S Pen staccata, possiamo fare lo stesso anche noi allegare la penna S.



Quando rimetto la S Pen nello slot, di solito uso il mio telefono, quindi mi piacerebbe avere Note Buddy che blocca lo schermo una volta che la S Pen è collegata. Per farlo, seleziona Azione invece di Applicazione come abbiamo fatto prima, quindi tocca Serratura in basso.



Dovrai abilitare Note Buddy come amministratore del dispositivo in modo che blocchi lo schermo. Dal menu principale, scorrere fino a Generale scheda, toccare Amministratore del dispositivo, poi Attivare in basso.



Se è necessario disinstallare Note Buddy, non dimenticare di disattivarlo in anticipo.

Suono

Nel Suono menu, è possibile scegliere qualsiasi suono che si desidera riprodurre ogni volta che la S Pen viene staccata o inserita. Questa è una manna dal cielo, considerando che le impostazioni di stock ti offrono solo una selezione di tre effetti sonori.

Puoi scegliere praticamente qualsiasi tipo di file audio supportato da Android (.mp3, .ogg, .wav, ecc.), Ma dovresti tenerlo nei file meno di due secondi. Altrimenti può diventare fastidioso ascoltare un effetto sonoro più lungo ogni volta che si rimuove o si inserisce la S Pen.



Toccare Suono del distacco o Suono di inserimento, poi Seleziona il suonoe usa il file explorer integrato per navigare nel tuo file audio.



Opzioni della cuffia

Qui è possibile aggiungere opzioni di automazione per l'inserimento e la rimozione del jack delle cuffie. Le impostazioni sono praticamente identiche a quelle della S Pen, quindi puoi farlo lanciare la tua app di musica preferita, creare una QuickBar e altro.


Acquista la versione Pro per ancora più opzioni

Nota Buddy rilascia già una miriade di opzioni di personalizzazione per la tua S Pen, ma se hai sete di più, puoi acquistare la versione pro per due dollari, che sblocca funzionalità come:

  • Chiusura della tua app avviata automaticamente quando inserisci la penna S.
  • Regola il volume dei suoni di inserimento / rimozione.
  • Inserire sei app nella QuickBar anziché tre.
  • E altro ancora!

Le impostazioni di stock che Samsung fornisce sono decisamente insufficienti quando si tratta di S Pen, ma Note Buddy riempie gli spazi vuoti ed è un must per tutti i possessori di Galaxy Note. Fai un tentativo e facci sapere cosa ne pensi nei commenti qui sotto, così come su Facebook e Twitter.

Vuoi altri hack di penna S? Guarda come usarlo come cavalletto, apri Air Command senza rimuovere la penna S, imposta gli avvisi di S Pen mancanti e aggiungi app al cassetto della finestra Pen.

Articolo Precedente

Usa l'iPad come lettore di ebook con iBooks

Articolo Successivo

Aggiorna il tuo Nexus senza perdere la radice (nessun computer necessario)