Come installare una ROM personalizzata | Androide | smartcity-telefonica.com

Come installare una ROM personalizzata



Poiché Android è un sistema operativo open source, questo significa che chiunque abbia un po 'di know-how può scaricare, visualizzare e persino modificare il suo codice base sottostante. I produttori fanno tutto il tempo, è così che ci ritroviamo con skin come TouchWiz e Sense. Ma quando la straordinaria community di sviluppo di terze parti di Android mette le mani su questo codice, ci ritroviamo con ROM personalizzate come LineageOS e MIUI.

Utilizzando TWRP, le ROM personalizzate possono essere installate al posto del firmware di serie di un dispositivo per introdurre nuove funzionalità e opzioni di personalizzazione, ma come puoi immaginare, questo può essere un processo pericoloso se tutto non viene fatto correttamente. Pertanto, per garantire che l'installazione personalizzata della ROM funzioni senza intoppi, illustrerò in dettaglio l'intero processo di seguito.

Da non perdere: Come installare TWRP: il miglior recupero personalizzato per Android

Requisiti

  • TWRP Custom Recovery installato
  • Qualsiasi dato importante è stato salvato su un dispositivo di archiviazione separato

Passaggio 1: trova il numero del modello e il tipo di CPU

Quando si esegue il flashing di una ROM personalizzata, è necessario essere assolutamente certi di scaricare i file corretti per il proprio dispositivo e numero di modello specifico. Per questo motivo, consiglierei di installare un'app chiamata Informazioni sull'hardware Droid per apprendere alcune informazioni di base sull'hardware del dispositivo.

  • Installa Droid Hardware Info gratuitamente dal Google Play Store


Una volta installata l'app, eseguila semplicemente e vai al Dispositivo scheda, quindi prendere nota della voce "Modello". Queste informazioni verranno utilizzate per assicurarti di scaricare la ROM corretta per il tuo dispositivo specifico.

Successivamente, è necessario conoscere il tipo di processore del dispositivo e, con i moderni dispositivi Android, ci sono solo tre opzioni:BRACCIO, ARM64, e X 86. Quindi nel Sistema scheda, prendere nota di due campi: "Architettura CPU" e "Set di istruzioni". Da lì, confronta le informazioni mostrate in queste categorie con l'elenco sottostante per trovare il tipo di processore del tuo dispositivo:

  • BRACCIO: ARMv7 o armeabi
  • ARM64: AArch64 o arm64
  • x86: X 86 o x86abi



Passaggio 2: scarica i file necessari

Ora che conosci il nome, il modello e il tipo di CPU del tuo dispositivo, dovrebbe essere relativamente facile scaricare i giusti file ROM per il tuo telefono o tablet. Quando scarichi i seguenti file, assicurati che siano tutti salvati nella memoria interna del dispositivo o nella scheda SD prima di passare al passaggio successivo.

ROM personalizzata (richiesta)

Per prima cosa, dovrai scaricare una copia della ROM personalizzata che desideri installare. Quando si scarica la ROM, assicurarsi che il numero di modello o il nome del dispositivo elencati nella pagina di download corrisponda alle informazioni trovate in Info Droid. Oltre a questo, potresti voler conoscere alcuni posti buoni per trovare ROM personalizzate, quindi elencherò alcune risorse comuni di seguito:

  • Forum degli sviluppatori XDA
  • Pagina di download di LineageOS (precedentemente CyanogenMod)
  • Pagina di download MIUI
  • Pagina di download SlimROM

Gapps (consigliato)

La maggior parte delle ROM personalizzate non include tutte le app e i servizi di Google per impostazione predefinita. Ciò significa che se desideri continuare a utilizzare Google Play Store e altri servizi simili, devi anche scaricare e installare un pacchetto di componenti aggiuntivi chiamato gapps.

Ottenere il pacchetto Gapps giusto può essere complicato, ma è stato chiamato un nuovo progetto Apri Gapps può aiutare un bel po '. Basta andare al link sottostante, quindi selezionare il tipo di processore dall'elenco e scegliere la versione Android per la ROM personalizzata. Da lì, puoi scegliere di scaricare uno dei diversi pacchetti Gapps, ma se non sei sicuro di questa parte, ti suggerisco di scaricare semplicemente il pacchetto Gapps "Stock".

  • Scarica un pacchetto Gapps da Open Gapps



Kernel personalizzato (facoltativo)

Mentre stai facendo il flashing, potresti anche voler installare un kernel personalizzato. I kernel personalizzati possono offrire funzionalità aggiuntive come la possibilità di overcloccare il processore, modificare la colorazione dello schermo o abilitare la funzionalità di doppio tap-to-wake.

I kernel personalizzati si possono trovare generalmente nella sezione "Sviluppo Android" del forum XDA Developers del tuo dispositivo, ma leggi attentamente prima di scaricarli, perché alcuni kernel personalizzati non sono compatibili con alcune ROM personalizzate.

Passaggio 3: avviare il recupero personalizzato

Una volta che hai tutti i file necessari salvati nella memoria interna del tuo dispositivo o nella scheda SD, la prossima cosa che devi fare è avviare il recupero personalizzato. Quindi, per iniziare, spegni completamente il dispositivo.

Da qui, se stai utilizzando un dispositivo Samsung, premi e tieni premuti contemporaneamente i pulsanti volume giù, alimentazione e home, dopodiché il dispositivo si avvierà direttamente nel ripristino personalizzato. Altrimenti, per la maggior parte degli altri dispositivi Android, tieni premuto il volume verso il basso e contemporaneamente i pulsanti di accensione.


Successivamente, se utilizzi un dispositivo non Samsung, vedrai il menu del bootloader di Android. Da qui, premere il pulsante volume giù due volte per evidenziare l'opzione "Modalità ripristino", quindi premere il pulsante di accensione per selezionarlo.



Passaggio 4: eseguire un backup NANDroid

Una volta effettuato il ripristino personalizzato, la prima cosa da fare è creare un backup NANDroid, che garantirà di avere una copia carbone del sistema operativo corrente come piano di fallback nel caso in cui qualcosa vada storto con la tua ROM personalizzata.

Quindi, dal menu principale di TWRP, tocca il pulsante "Backup", quindi lascia tutto selezionato esattamente così com'è e scorri il cursore nella parte inferiore dello schermo per creare un backup NANDroid. Il processo impiegherà fino a 15 minuti, ma al termine, tocca il pulsante Home nella parte inferiore dello schermo per tornare al menu principale.



Cose da notare al punto 4

  • Se hai modificato le selezioni predefinite in passato, assicurati che "Sistema", "Avvio" e "Dati" siano selezionati come minimo.
  • I backup Nandroid richiedono molto spazio di archiviazione, quindi potrebbe essere necessario eliminare i file per fare spazio.

Passaggio 5: eseguire una cancellazione completa del sistema

Successivamente, dovrai rimuovere completamente il tuo sistema operativo esistente e tutti i suoi file per assicurarti che non ci siano conflitti con la nuova ROM personalizzata che stai per installare.

Dal menu principale di TWRP, tocca il pulsante "Cancella", quindi seleziona "Cancellazione avanzata" dalla schermata seguente. Da qui, spunta le caselle accanto al Dalvik Cache, Sistema, Dati, e nascondiglio opzioni, quindi scorrere il cursore nella parte inferiore dello schermo. Una volta che questo processo è finito, tocca il pulsante Home nella parte inferiore dello schermo per tornare al menu principale.




Aspetti da osservare al punto 5

  • Non pulire il dispositivo a meno che non sia sicuro di aver eseguito correttamente un backup Nandroid.
  • NON seleziona "SD Card" o "Internal Storage" dal menu Advanced Wipe, in quanto ciò cancellerà il tuo file ROM e ti lascerà senza un SO.

Passaggio 6: installare la ROM

A questo punto, sei finalmente pronto per visualizzare la ROM personalizzata. Dal menu principale di TWRP, tocca il pulsante "Installa", quindi vai al dispositivo Scaricare cartella e selezionare il file ROM che hai scaricato in precedenza.




Quindi, basta scorrere il cursore nella parte inferiore dello schermo per avviare l'installazione della ROM. A questo punto, se la tua ROM include un Aroma Installer interfaccia, vedrai un'interfaccia utente grafica basata sul tocco che ti guida nel processo di personalizzazione di determinate opzioni. In caso contrario, vedrai un muro di testo scorrere mentre TWRP installa la tua ROM personalizzata.

Al termine del processo, hai due opzioni. Se stai solo installando una ROM personalizzata e non hai intenzione di visualizzare un pacchetto Gapps o un kernel personalizzato, puoi semplicemente toccare il pulsante "Riavvia sistema" e saltare al passaggio 9. Altrimenti, se stai facendo lampeggiare qualsiasi ZIP aggiuntivo oggi , basta toccare il pulsante Indietro per andare al menu "Installa Zip" di TWRP e leggere sotto.



Cose da notare al punto 6

  • Per sicurezza, collegare il telefono a un caricabatterie o verificare che abbia almeno il 20% di durata della batteria prima di lampeggiare una ROM.
  • I nomi dei file ROM possono essere complicati, quindi leggi attentamente e assicurati di avere il codice ZIP corretto.
  • Assicurati di far lampeggiare il file ROM di base prima di lampeggiare qualsiasi addon come Gapps o un kernel personalizzato (vedi i passaggi 7 e 8 di seguito).
  • Se desideri risparmiare un po 'di tempo, puoi utilizzare la funzione "Aggiungi altro ZIP" per selezionare Gapps e ZIP del kernel (in qualsiasi ordine), ma lo fai solo dopo aver selezionato il file ROM iniziale.

Passaggio 7: installazione del pacchetto Gapps appropriato (consigliato)

Se hai scelto di scaricare un pacchetto Gapps per ottenere tutti i servizi e le app di Google, ora è il momento di farlo. Dal menu "Installa Zip", seleziona semplicemente il pacchetto Gapps, quindi scorri il cursore nella parte inferiore dello schermo.

Da qui, se hai scelto di scaricare un kernel personalizzato, tocca il pulsante Indietro nella parte inferiore dello schermo. Altrimenti, se stai semplicemente visualizzando i pacchetti ROM e Gapps, tocca il pulsante "Riavvia sistema" in questo momento e salta al passaggio 9 di seguito.




Passaggio 8: installazione di un kernel personalizzato (facoltativo)

Infine, se stai installando un kernel personalizzato oggi, seleziona semplicemente il file ZIP dal menu "Installa Zip" di TWRP. Da qui, fai scorrere il cursore nella parte inferiore dello schermo per installare il tuo kernel personalizzato, quindi tocca il pulsante "Riavvia sistema" quando hai finito.




Passaggio 9: riavvia e goditi la tua ROM

Dopo aver lampeggiato la ROM personalizzata e tutti i pacchetti aggiuntivi, il tuo telefono o tablet impiegherà molto più tempo del solito per avviarsi. Questo si applica solo al primo avvio dopo l'installazione di una ROM, quindi non preoccuparti che si tratti di un problema in corso, ma sappi che potrebbero richiedere fino a 15 minuti questa prima volta.

Una volta che il dispositivo ha terminato l'avvio, ti verrà richiesto di accedere alla rete Wi-Fi e di eseguire una procedura di configurazione iniziale. Ma una volta che hai finito, sarai accolto dalla tua nuova ROM personalizzata. Quasi tutte le ROM personalizzate verranno pre-root, quindi a questo punto, tutto ciò che resta da fare è esplorare i vari menu delle impostazioni e goderti il ​​tuo nuovo sistema operativo.



Con quale ROM personalizzata sei andato? Hai lampeggiato anche il pacchetto Gapps e un kernel personalizzato? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto.

Da non perdere: più esercitazioni TWRP 101 per tutte le esigenze di recupero personalizzato

  • Segui Gadget Hacks su Facebook, Twitter, Google+, YouTube e Instagram
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter, Pinterest e Google+
Immagine di copertina e screenshot di Dallas Thomas / Gadget Hacks

Articolo Precedente

Ometti i tag HTML opzionali per migliorare la velocità del tuo sito e il ranking di Google

Articolo Successivo

Porta i gadget del desktop a Windows 10