Trasforma istantaneamente la torcia del tuo telefono con uno di questi 6 trucchi | Androide | smartcity-telefonica.com

Trasforma istantaneamente la torcia del tuo telefono con uno di questi 6 trucchi



A meno che tu non sia nelle forze dell'ordine, di solito non hai una torcia in mano per quei rari momenti in cui devi setacciare il buio. Tuttavia, è molto probabile che tu volontà avere il telefono su di te, così avrai un rapido accesso a una luce brillante con pochi semplici tocchi.

E mentre lanciare un'applicazione per attivare la torcia a LED di Android è abbastanza facile da fare, ecco sei metodi più veloci e più convenienti per accendere e spegnere la torcia quando ne hai bisogno.

  • Da non perdere: nozioni di base su Android: tutorial per principianti

1. Premere il pulsante di accensione

Con il tuo dispositivo bloccato e in mano, il modo più rapido e comodo per accendere la torcia è con l'app Power Button Flashlight / Torch. Finché è installato, tutto ciò che devi fare è premere il pulsante di accensione sul telefono tre volte in rapida successione per attivare la torcia.

  • Accendi la torcia del tuo Android utilizzando il pulsante di accensione

2. Usa i tuoi tasti del volume

Se il pulsante di accensione non è il pulsante più conveniente da premere, o se sei preoccupato di usarlo troppo velocemente, allora una buona opzione di fallback è usare i tasti del volume. Con l'app Torchie, è possibile premere contemporaneamente entrambi i tasti del volume per abilitare rapidamente la torcia.

  • Installa Torchie - Volume Button Torch dal Google Play Store


Una volta installato, l'app richiederà di attivarlo nei servizi di accessibilità. E se vuoi usarlo mentre il display del tuo telefono è spento, ti consigliamo di andare alle impostazioni dell'app per vedere se è attivato.



3. Scuotere il telefono

Per quelli di voi che non vogliono creare ulteriore usura sui pulsanti hardware, ci sono altre opzioni. Ad esempio, con l'app Shake Flashlight, puoi semplicemente scuotere il dispositivo per accendere la luce LED.

  • Installa Shake Flashlight dal Google Play Store


L'app è abbastanza auto-esplicativa; scuotere il dispositivo (schermo acceso o spento) e la luce si accende. Se la sensibilità è troppo bassa, puoi regolarla dalle preferenze dell'app.



4. Toccare un widget

I metodi sopra riportati sono i modi più veloci per accendere la torcia, ma causano il rischio di attivazione accidentale e di potenziale consumo della batteria. Il prossimo metodo più veloce consiste nell'utilizzare un widget e, se il tuo telefono o tablet non dispone già di una torcia incorporata, ti consiglio di provare il widget Flashlight.

  • Installa il widget Flashlight dal Google Play Store


Tutto quello che devi fare è posizionare il widget sulla schermata iniziale e toccarlo la prossima volta che vuoi accendere la torcia. Toccando di nuovo lo si spegne.



5. Lascia che l'Oscurità lo attivi

Se ti trovi sempre a utilizzare la torcia elettrica di Android, un'altra buona opzione da provare è l'app gratuita Ambient LED Flashlight. Dopo aver calibrato l'app, accenderà o spegnerà automaticamente la torcia utilizzando il sensore di luce sul dispositivo. Quindi, se ti trovi in ​​una stanza buia, si accenderà e viceversa. Avrai bisogno di aprire l'app per usarla, altrimenti andrebbe sempre spenta, giusto?

  • Come rendere la torcia Android attiva e disattiva automaticamente

6. Aggiungi un interruttore di impostazione rapida

Alcuni dispositivi sono dotati di una torcia Impostazioni rapide, ma se non lo fai, puoi aggiungerne uno utilizzando l'app Impostazioni rapide personalizzate precedentemente coperta per i dispositivi con Android 6.0 o versioni successive.

  • Come aggiungere impostazioni rapide personalizzate Passa ad Android Marshmallow

Per trucchi più interessanti, controlla 9 alternative per i tasti del volume di Android e 9 modi per bloccare il tuo Android senza utilizzare il pulsante di accensione.

Segui Android Hack su Facebook e Twitter o Gadget Hack su Facebook, Google+ e Twitter, per ulteriori suggerimenti su Android.

Articolo Precedente

Ometti i tag HTML opzionali per migliorare la velocità del tuo sito e il ranking di Google

Articolo Successivo

Porta i gadget del desktop a Windows 10