Trasforma il tuo computer in un tablet Android | Androide | smartcity-telefonica.com

Trasforma il tuo computer in un tablet Android



Ci sono tantissimi buoni motivi per cui potresti voler utilizzare Android sul tuo desktop. Forse il tuo gioco preferito è disponibile solo su Android, o forse utilizzi un servizio di messaggistica che non ha un'app di Windows companion.

Qualunque sia la ragione, se ti sei mai trovato a desiderare che esistesse un modo per eseguire Android sul tuo computer, non devi cercare oltre. Andy, una shell Android per Windows (in arrivo per Linux e Mac), rende incredibilmente facile l'utilizzo di app e giochi Android sul tuo computer.

Essenzialmente funzionante come un tablet virtuale, Andy ti dà pieno accesso a tutte le cose di Android sul tuo computer desktop. E se stai girando un tablet Windows, come ASUS Transformer Book o Microsoft Surface Pro, l'esecuzione di Andy trasformerà essenzialmente il tuo tablet in un ibrido Android-Windows.

Installare Andy sul tuo computer

Andy è disponibile come download gratuito nella home page del progetto, Andyroid.net. Basta andare lì, quindi fare clic sul Scaricare pulsante nel mezzo della pagina per iniziare.


Al termine del download, andare avanti e aprire il file di installazione. A questo punto potrebbe essere richiesto di immettere una password di amministratore, a seconda della configurazione.


L'installazione è incredibilmente semplice. Basta seguire le istruzioni e, al termine dell'installazione, Andy dovrebbe avviarsi automaticamente.

Usando Andy come il tuo computer Android

Proprio come un vero dispositivo Android, Andy esegue il processo di avvio al momento del lancio e ottimizza persino la cache Dalvik al primo tentativo.


Ci sono alcuni controlli nella parte inferiore della finestra, uno dei quali è A schermo intero, che metterà Andy davanti e al centro del tuo computer.


La prima volta che esegui Andy, dovrai seguire la procedura di configurazione iniziale di Android. Tutto qui è lo stesso che sarebbe su qualsiasi dispositivo Android, con l'eccezione della configurazione Wi-Fi, che non è necessaria dal momento che Andy utilizza la connessione Internet esistente del computer.


Usa la tua tastiera e il tuo mouse per interagire con lo schermo, notando che i clic del mouse si comportano come eventi tattili, quindi vengono tradotti come tocchi, doppi tocchi e pressioni prolungate.

Se hai un tablet Windows o un monitor abilitato al tocco, puoi interagire con Andy proprio come faresti con il tuo telefono o tablet.


Google Play Store è disponibile nella sua forma completa, quindi installa tutte le app che desideri. Andy aggiunge anche collegamenti rapidi a queste app nella sua cartella Start Menu.


Lo sviluppatore si aspetta di avere una versione compatibile con Mac rilasciata molto presto (con Linux da seguire), quindi continua a controllare se usi un computer Apple.

La prossima versione promette di portare il controllo dei giochi tramite qualsiasi telefono Android, permettendoti di giocare con Andy usando il tuo telefono come controller di gioco, quindi gli utenti di PC dovrebbero tenere d'occhio anche gli aggiornamenti futuri su Andyroid.net.

Andy sicuramente batte usando BlueStacks per le singole app o usando il vecchio Windroy in stile ICS. Quali sono state le prime app che hai installato su Andy? Hanno portato nuove funzionalità sul tuo computer? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.

Immagine di copertina tramite Shutterstock

Articolo Precedente

Ometti i tag HTML opzionali per migliorare la velocità del tuo sito e il ranking di Google

Articolo Successivo

Porta i gadget del desktop a Windows 10