Trasforma un vecchio telefono Android in un Chromecast Remote | Androide | smartcity-telefonica.com

Trasforma un vecchio telefono Android in un Chromecast Remote



Considerando quanto costano gli smartphone in primo luogo, siamo comprensibilmente riluttanti a buttarli fuori quando abbiamo acquistato un modello più recente. E questa è probabilmente anche la migliore pratica, dato che ci sono molti grandi usi per un vecchio dispositivo Android.

Da non perdere: trasforma il tuo vecchio Android in una Security Cam

Ma forse uno dei modi migliori per riutilizzare il tuo vecchio smartphone è trasformarlo in un telecomando Chromecast dedicato. Lo streaming stick da $ 35 di Google è pensato per essere controllato interamente da un dispositivo mobile, quindi è la soluzione ideale. E apportando alcune semplici modifiche del software al tuo vecchio dispositivo, la tua esperienza di casting sarà ancora migliore, quindi tratterò alcuni suggerimenti per aiutarti a ottenere il massimo da questo abbinamento perfetto.

Da non perdere: trasforma il tuo vecchio Android in un clone Auto Android

Passaggio 1: disattivare applicazioni e servizi non necessari

Per i principianti, non vuoi che il tuo nuovo telecomando Chromecast esaurisca il succo ogni altro giorno, quindi sono necessarie alcune misure di risparmio della batteria.

Innanzitutto, disinstalla o disattiva il maggior numero possibile di app non Chromecast per mantenere il dispositivo in esecuzione in modo semplice e snello. Il modo più semplice per farlo è quello di trascinare le app non necessarie dal tuo app, quindi rilasciarle sul pulsante "Informazioni app" nella parte superiore dello schermo. Da qui, premere "Disabilita", quindi confermare la scelta sul popup.




Successivamente, sarebbe una buona idea andare al conti menu in Impostazioni, quindi seleziona la voce "Google". Da qui, disabilita tutte le opzioni che vedi, in quanto ciò impedirà al telefono di eseguire operazioni di sincronizzazione in background.




Passaggio 2: attiva la modalità aereo, attiva il Wi-Fi

Per fare in modo che la batteria salvi ulteriormente, disabilita tutte le radio di connettività non essenziali sul dispositivo. Per questo, scorri semplicemente verso il basso dalla parte superiore dello schermo per espandere il menu Impostazioni rapide, quindi attiva l'interruttore "Modalità aereo". Dopo averlo fatto, dovrai riattivare il Wi-Fi in modo che il dispositivo possa ancora comunicare con il Chromecast, quindi attiva nuovamente lo switch Wi-Fi da questo stesso menu.



Con la Modalità aereo abilitata insieme al Wi-Fi, i dati mobili del dispositivo, il Bluetooth e le altre connessioni saranno disattivati, ma la connessione essenziale (Wi-Fi) sarà comunque abilitata. Alla fine, le icone nella tua barra delle notifiche dovrebbero apparire in questo modo:


Passaggio 3: disattivare la schermata di blocco per l'accesso rapido

Dato che avrai bisogno di un accesso rapido a questo dispositivo e la sicurezza non è un grosso problema, probabilmente vorrai disattivare la schermata di blocco. Sarai comunque in grado di accendere e spegnere lo schermo utilizzando il pulsante di accensione, ma non dovrai scorrere lo schermo di blocco, inserire il tuo PIN o qualcosa del genere.

Quindi vai al Sicurezza menu in Impostazioni, quindi selezionare l'opzione "Blocco schermo". Da qui, scegli "Nessuno" come tipo di schermata di blocco, e d'ora in poi il tuo telecomando Chromecast sarà facilmente accessibile.




Passaggio 4: installare un semplice Launcher con icone grandi

Per rendere ancora più semplice l'utilizzo del nuovo telecomando Chromecast, ti suggerisco di installare un launcher semplificato che utilizza icone di grandi dimensioni. Per questo, ti consigliamo KK Easy Launcher, che puoi scaricare gratuitamente al link sottostante.

  • Installa KK Easy Launcher gratuitamente dal Google Play Store

Una volta installata l'app, premi semplicemente il pulsante Home del dispositivo, quindi ti verrà richiesto di selezionare un'app della schermata iniziale. Scegli la voce "Big Launcher" da questo elenco, quindi premi "Sempre" per impostarla come schermata iniziale predefinita. Dopodiché, premi a lungo tutte le icone indesiderate, quindi seleziona "Rimuovi" per metterle fuori strada.



Passaggio 5: aggiungi le app Chromecast alla schermata Home

Con la nuova schermata iniziale ora senza distrazioni, apri il cassetto delle applicazioni, quindi premi a lungo tutte le app compatibili con Chromecast e rilasciatele nella schermata iniziale. In questo modo, il tuo nuovo telecomando Chromecast metterà le app di cui hai bisogno in primo piano per un facile accesso.



Passaggio 6: installazione di un'app per l'oscuramento dello schermo per la visualizzazione notturna

A questo punto, sei pronto e pronto per partire. Ma una cosa da considerare è che probabilmente utilizzerai questo dispositivo al buio la maggior parte del tempo, quindi potresti voler installare un'app per l'oscuramento dello schermo. Queste app applicano sovrapposizioni allo schermo per rendere il display ancora più scuro rispetto alla sua luminosità più bassa.

Da non perdere: le migliori app per la regolazione del display al di sotto dello 0% di luminosità



  • Segui i gadget Hacks su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube
  • Segui Apple Hacks su Facebook e Twitter
  • Segui gli Hack Android su Facebook e Twitter
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter e Google+
Foto di copertina e screenshot di Dallas Thomas / Gadget Hacks

Articolo Precedente

Ometti i tag HTML opzionali per migliorare la velocità del tuo sito e il ranking di Google

Articolo Successivo

Porta i gadget del desktop a Windows 10