Risolvi e risolvi i problemi Android dei tuoi genitori da remoto | Androide | smartcity-telefonica.com

Risolvi e risolvi i problemi Android dei tuoi genitori da remoto



Se sei la persona di supporto tecnico di fatto della tua famiglia o cerchia di amici, sai quanto può essere frustrante dover tenere la mano di qualcuno e accompagnarla in ogni fase della risoluzione dei problemi. Fortunatamente, ora esistono diverse opzioni per accedere da remoto a un Mac o PC Windows, che salta in modo efficace l'uomo medio e consente di risolvere direttamente il problema da soli.

Sfortunatamente, una tale soluzione non è esistita per la risoluzione dei problemi su smartphone e tablet. Fino ad ora, quello è.

TeamViewer, il client desktop remoto molto popolare, ora ha un'app Android e iOS che ti consente di regolare le impostazioni di un telefono da qualsiasi parte del mondo. Inoltre, Samsung, LG, ZTE e una manciata di altri dispositivi Android possono essere completamente controllati tramite un'interfaccia di mirroring dello schermo, e quasi tutti i dispositivi rooted sono idonei.

Passaggio 1: installare TeamViewer QuickSupport sul dispositivo di destinazione

Questo passo dovrà essere fatto dalla persona che stai aiutando. Oppure, se sei in visita in città, puoi farlo da te in modo preventivo. Fondamentalmente, dovrai installare mamma o papà TeamViewer QuickSupport app, che può essere trovata su Google Play Store all'indirizzo questo link.


Passaggio 2: installare il componente aggiuntivo Screen Mirroring (facoltativo)

Se il dispositivo di destinazione è supportato, verrà visualizzato un messaggio che richiede di installare un componente aggiuntivo al primo avvio dell'applicazione. Chiedi loro di "Download" su questo popup, quindi verranno indirizzati a una seconda pagina di installazione di Play Store. Passa attraverso l'installazione di questo componente aggiuntivo se desideri avere un controllo interattivo completo sul dispositivo durante la risoluzione dei problemi.



Se questo componente aggiuntivo non è disponibile per il dispositivo del tuo amico o del tuo familiare, è possibile accedere alle funzionalità di mirroring dello schermo interattivo se hai già effettuato il root del dispositivo in passato. In caso contrario, sarà disponibile una robusta interfaccia "Dashboard" che consente di regolare le impostazioni e disinstallare le app.

Passaggio 3: copia l'ID univoco del dispositivo di destinazione

Con TeamViewer QuickSupport e il suo componente aggiuntivo opzionale installato, l'app dovrebbe ora visualizzare un ID univoco per il dispositivo di questa persona. Avrai bisogno di questo numero per connetterti al loro telefono, quindi vai avanti e copialo.



Se al momento non hai accesso diretto al loro dispositivo, puoi farli toccare il pulsante "Invia il mio ID" e utilizzare il menu di condivisione Android per inviare all'utente queste informazioni.



Passaggio 4: Installa TeamViewer sul tuo computer

Tornati sul tuo computer, vai su TeamViewer.com e fai clic sul pulsante "Download" nella parte superiore della pagina.


Al termine del download del file di installazione, andare avanti e avviarlo. Poiché TeamViewer è gratuito per uso personale, la maggior parte delle opzioni nella procedura guidata di installazione può essere lasciata ai valori predefiniti. Assicurati di selezionare "Uso personale / non commerciale" quando richiesto.


Passaggio 5: Connessione a un dispositivo remoto

Al termine dell'installazione, TeamViewer dovrebbe avviarsi automaticamente. Digita l'ID univoco copiato nel passaggio 3 nel campo "ID partner", quindi fai clic su "Connetti a Partner".


Alla fine, a condizione che abbiano l'app QuickSupport aperta, dovrebbero vedere un messaggio che chiede loro se desiderano consentire la connessione. Fagli toccare "Permetti" su questo messaggio.



A questo punto, verrai indirizzato alla vista "Dashboard" di TeamViewer. Questo menu consente di modificare le impostazioni sul dispositivo di destinazione, nonché visualizzare i registri, disinstallare le app fastidiose e persino trasferire i file.


Se sono stati in grado di installare il componente aggiuntivo opzionale nel passaggio 2 (o se sono rootati), è possibile fare clic sul pulsante "Controllo remoto" nella parte superiore di questa finestra per aprire una sessione interattiva.


Ancora una volta, dovranno toccare "Consenti" sulla loro estremità per poter visualizzare e controllare il loro dispositivo.



Una volta fatto ciò, una finestra si aprirà sul tuo computer con un feed in tempo reale di ciò che viene mostrato sul display. Ora puoi usare il mouse e la tastiera per controllare il dispositivo da qualsiasi parte del mondo come se lo stessi tenendo in mano.


TeamViewer QuickSupport ti ha già aiutato a risolvere i problemi Android della tua famiglia? In tal caso, segnalacelo nella sezione dei commenti qui sotto o scrivici su Facebook, Google+ o Twitter.

Immagine di copertina tramite Shutterstock

Articolo Precedente

Nascondi l'icona "Chiave" VPN su Android - Nessuna radice necessaria

Articolo Successivo

Rimuovere annunci indesiderati per più schermo immobiliare sul tuo Samsung Galaxy S3