Questo strumento offre funzionalità di salvataggio automatico in qualsiasi app di Windows | Finestre | smartcity-telefonica.com

Questo strumento offre funzionalità di salvataggio automatico in qualsiasi app di Windows



Temuti sono i giorni in cui stai lavorando a un capolavoro, poi all'improvviso, il tuo computer Windows si blocca, perde potenza o un'app si alza e si chiude. Bene, ora c'è un'app per questo.

Secondo MakeUseOf, con un'app chiamata AutoSaver, puoi salvare automaticamente il file su cui stai lavorando ogni cinque minuti o meno, assicurandoti che il tuo lavoro rimanga sempre al sicuro. È una semplice app che funziona con quasi tutte le versioni di Windows, quindi i file persi dovrebbero ora essere un ricordo del passato.


Come funziona AutoSaver

Se si desidera provare AutoSaver, è possibile scaricarlo Qui-È completamente gratuito e solo 21 KB. Dopo averlo scaricato, decomprimilo e memorizzalo da qualche parte a cui puoi accedere facilmente. Non hai nemmeno bisogno di installarlo, anche se, se stai ancora utilizzando Windows 7 o versioni precedenti, dovrai prima installare .NET Framework 4.

AutoSaver verrà eseguito sullo sfondo del programma su cui stai lavorando e il modo in cui funziona è semplice; L'app colpisce fondamentalmente il Ctrl + S scorciatoia "salva" per te, ma a un intervallo di tempo preimpostato che può essere configurato con la frequenza di un minuto.

Alcune app su Windows, come Word e Premiere, hanno già una funzione di salvataggio automatico integrata. Ma se lavori in Photoshop, After Effects o Reaper, AutoSaver sarà sicuramente utile.

Impostazione di AutoSaver

Per configurare AutoSaver, devi aggiungere alla whitelist o alle app della lista nera utilizzando l'opzione "Salva automaticamente in tutte le app tranne" o "Salva automaticamente solo in queste app". Quindi, dovrai regolare "Intervallo salvataggio automatico" e, per favore, assicurati di selezionare la casella "Esegui all'avvio di Windows" in modo che la funzione sia sempre disponibile.

Ad esempio, se non desideri aggiungere Chrome a AutoSaver, puoi aggiungerlo a "Salva automaticamente in tutte le app tranne", quindi Ctrl + S non verrà premuto ogni pochi minuti durante la connessione in rete. Ricorda che se non aggiungi alcune app alla lista nera, verranno salvate automaticamente ad ogni intervallo.

Ora siediti, rilassati e non preoccuparti mai più di perdere i tuoi dati mentre lavori in una delle app di Windows.

Da non perdere: tutto ciò che devi disabilitare in Windows 10

  • Segui i gadget Hacks su Facebook, Twitter, Google+ e YouTube
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter, Pinterest e Google+
Immagine di copertina tramite sneakNtouch / Flickr

Articolo Precedente

Aggiungi un pulsante Dislike alla tua pagina Facebook

Articolo Successivo

Sblocca le opzioni di sviluppo sul tuo pixel nella torta Android 9.0