Come creare e modificare playlist | Smartphone E Tablet | smartcity-telefonica.com

Come creare e modificare playlist



Le playlist sono una funzione vitale per qualsiasi servizio di streaming musicale. Per molti, la possibilità di aggiungere e organizzare le canzoni nell'ordine perfetto è un fattore decisivo in base al quale scegliere il servizio di streaming. I ragazzi di Tidal (incluso il proprietario Jay-Z) certamente lo riconoscono, in quanto hanno fornito agli utenti gli strumenti per creare non solo playlist perfette, ma anche modificarle.

Le playlist ben realizzate ti offrono una raccolta di brani ritagliati su come ti puoi sentire in un dato momento. Sia che tu stia allenando e abbia bisogno di essere energizzato o di tornare a casa da una lunga giornata di lavoro e di voler rilassarsi, le playlist ti aiuteranno a raggiungere l'umore desiderato.

Da non perdere: i 4 migliori telefoni per amanti della musica e audiofili

Passaggio 1: crea una playlist

Per iniziare, apri Tidal (per Android o iPhone) e trova la prima traccia che desideri aggiungere alla tua playlist.

A destra del nome di una traccia sono posizionati tre punti verticali che, se selezionati, aprono un sottomenu. Seleziona "Aggiungi alla playlist" da questo sottomenu e crea un nome per la tua nuova playlist. Premi "Crea" una volta scelto un nome, poi Tidal ti informerà della creazione della playlist e della traccia aggiunta a quella playlist.



C'è un altro modo per creare una playlist. stampa La mia collezione trovato nell'angolo in basso a destra dello schermo. Seleziona "Playlist", quindi l'icona "+" nell'angolo in alto a destra del display. Ti verrà chiesto di creare un nome per la tua playlist. Premi "Crea" dopo aver deciso un nome, quindi la tua nuova playlist verrà aggiunta alla lista.



Dopo aver creato una playlist, puoi semplicemente toccare i tre punti verticali accanto a qualsiasi traccia, quindi selezionare "Aggiungi alla playlist". Da lì, seleziona la playlist appena creata e la traccia verrà aggiunta.

Passaggio 2: modifica la playlist

Dopo aver aggiunto alcune tracce alla tua playlist, inserisci di nuovo il menu "Playlist" (La mia collezione scheda quindi "Playlist"). Da lì, scegli la tua playlist e seleziona i tre punti verticali sul lato destro dello schermo (accanto all'icona cuore). Nel sottomenu, seleziona "Accedi alla modalità di modifica".

Mentre sei in modalità di modifica, puoi eliminare singoli brani dalle tue playlist selezionando l'icona "X" a sinistra della traccia. Puoi riorganizzare i brani premendo e tenendo premute le tre linee orizzontali a destra del nome della traccia e trascinandole in una nuova posizione.



Una volta che hai finito, tocca di nuovo i tre punti verticali e seleziona "Esci dalla modalità di modifica". Da lì, invece di una "X" accanto alla traccia, vedrai un numero che indica la sua posizione nella playlist. Inoltre, tre punti verticali sostituiranno le linee orizzontali che si trovano in modalità di modifica.

Naturalmente, puoi trovare le tue playlist in qualsiasi momento selezionando il La mia collezione scheda e toccando l'opzione "Playlist". Da lì, tutte le tue playlist ben fatte sono a portata di mano per non essere godute nell'ordine che scegli (selezionando "Play") o mescolate (selezionando "Shuffle").

Le playlist sono essenziali per gli ascoltatori di musica e Tidal offre ai suoi utenti gli strumenti per creare e personalizzare la playlist perfetta. Quali canzoni sono d'obbligo se la tua playlist? Lascia nei commenti qui sotto.

Da non perdere: TIDAL 101: come riprodurre la musica tramite altoparlanti esterni con Chromecast Audio

  • Segui Gadget Hacks su Facebook, Twitter, Google+, YouTube e Instagram
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter, Pinterest e Google+
Immagine di copertina e schermate di Jon Knight / Gadget Hacks

Articolo Precedente

Configura le scorciatoie delle app sul tuo cellulare Android

Articolo Successivo

Spegni lo schermo più velocemente e allevia lo stress del pulsante di alimentazione sul tuo Samsung Galaxy Note 2