Installa un recupero personalizzato e una nuova ROM sul tuo Samsung Galaxy S4 con bootloader bloccato | Smartphone E Tablet | smartcity-telefonica.com

Installa un recupero personalizzato e una nuova ROM sul tuo Samsung Galaxy S4 con bootloader bloccato



Le ROM di terze parti come CyanogenMod sono l'ultima forma di personalizzazione per softModders. Gli sviluppatori che lavorano duramente ci offrono esperienze Android alternative per sostituire le nostre ROM di stock spesso ingombranti.

L'installazione di ROM personalizzate viene eseguita con un tipo speciale di software chiamato a recupero. Potresti aver sentito di nomi popolari come ClockworkMod o Team Win Recovery Project (TWRP). Se hai un sbloccabili bootloader, l'iniezione di un ripristino personalizzato nel telefono è abbastanza semplice. Tuttavia, non è questo il caso AT & T e Verizon Proprietari Samsung Galaxy S4.

Il caso del bootloader bloccato

Il bootloader è la parte di programmazione di livello più basso sul dispositivo, inizializzando il sistema operativo Android all'avvio. AT & T e Verizon hanno completamente bloccato il bootloader sui loro GS4 in modo che possiamo solo correre loro versione del sistema operativo.

La situazione era talmente disastrosa che furono creati bounty per chiunque potesse offrire un bootloader completamente sbloccato. Sfortunatamente, devono ancora essere rivendicati, con la taglia di Verizon GS4 ancora a poco meno di $ 4000!

Essere in grado di installare una ROM personalizzata è stato in gran parte impossibile su telefoni bloccati, ma uno sviluppatore con il nome di Hashcode ha creato uno speciale recupero personalizzato chiamato Safestrap, che funziona insieme ai bootloader bloccati. Non è una soluzione perfetta, ma sicuramente ci avvicina.

Passaggio 1: Completa questi prerequisiti

Al fine di ottenere il recupero Safestrap sul tuo AT & To Verizon Galaxy S4, dovrai eliminare alcuni prerequisiti:

  • Installa il tuo GS4
  • Abilita "Fonti sconosciute"

Inoltre, assicurati di non avere Android crittografia opzione abilitata. Puoi controllare sotto impostazioni -> Di Più -> Sicurezza -> Cripta il dispositivo.

Passaggio 2: scarica il file APK Safestrap corretto

Trova la versione Safestrap corretta sotto per il numero di build del tuo Galaxy S4. Se non sai qual è il tuo numero di build, vai al tuo GS4 impostazioni -> Di Più -> Informazioni sul dispositivo. Scorri fino a Numero di build e prendi nota delle ultime tre cifre.


Scarica la versione appropriata di seguito direttamente sul tuo Galaxy S4, o scarica sul tuo computer e trasferiscila.

Modelli AT & T:

  • MK2 build (Android 4.3): Safestrap-JFLTEATT-3.71.apk
  • Build MF3 (Android 4.2.2): Safestrap-JFLTEATT-3.65.apk

Modelli Verizon:

  • MJ7 o MK2 build (Android 4.3): Safestrap-JFLTEVZW-3.71.apk
  • MI1 o Build ME7 (Android 4.2.2): Safestrap-JFLTEVZW-3.65.apk

Passaggio 3: Installa Safestrap sul tuo GS4

Apri il file .apk dalla cartella dei download per avviare il programma di installazione. Clicca il Installare pulsante, quindi Aperto una volta finito.



Quando si apre per la prima volta, è necessario concedere l'accesso come utente superutente Safestrap, quindi accettare il disclaimer. Clicca il Installa ripristino pulsante.




E 'così semplice! Lo "stato" dovrebbe rimanere installatoe ora hai un ripristino personalizzato sul tuo telefono. Se in seguito scopri che le ROM personalizzate lampeggianti non fanno per te, puoi rimuovere Safestrap con Disinstalla Recovery pulsante.

Passaggio 4: scegli una ROM personalizzata

Sfortunatamente con la nostra situazione del bootloader, possiamo solo lampeggiare TouchWiz-based ROM. Purtroppo, questo significa nessuna ROM basata su Android Open Source Project (AOSP), come CyanogenMod o ParanoidAndroid. Dai un'occhiata a questi thread su XDA per un elenco di ROM compatibili con Safestrap:

  • Verizon Galaxy S4 ROM
  • AT & T Galaxy S4 ROM (vedere la sezione intitolata ROM dal forum di AT & T)

Devi anche assicurarti che la ROM scelta corrisponda alla versione di Android che hai sul tuo sistema azionario. Se stai usando Android 4.2.2, hai bisogno di una ROM con Android 4.2.2. Allo stesso modo, se hai Android 4.3, avrai bisogno di una ROM con Android 4.3.

Scarica il file .zip della ROM scelta sulla scheda SD esterna del tuo Galaxy S4. Per mantenere le cose organizzate, ti consiglio di creare una cartella separata per mantenere tutte le tue ROM e mod che devi far lampeggiare.

Passaggio 5: scegli un kernel personalizzato

Oltre alla ROM, devi anche scaricare un file modulo del kernel che assicurerà che le radio del tuo GS4 (Wi-Fi, Bluetooth, ecc.) funzionino correttamente. Prendi il modulo del kernel specifico per il tuo numero di build qui:

Moduli Kernel AT & T:

  • Build MF3
  • MK2 build

Moduli del kernel di Verizon:

  • Build ME7
  • MI1 build
  • Build MJ7
  • MK2 build

Assicurati di avere sia il tuo file .zip ROM che il modulo del kernel sul tuo esterno Scheda SD.

Passaggio 6: avviare Boot Recovery

Ci sono due modi per avviare Safestrap Recovery:

  1. Apri semplicemente Safestrap dal tuo cassetto delle applicazioni e tocca Riavvia il sistema pulsante.
  2. Riavvia il tuo telefono come al solito, e sarai accolto da una schermata iniziale di Safestrap. Finché hai installato Safestrap, questa schermata apparirà ogni volta che si avvia GS4. Toccare Recupero in basso a sinistra. Per un normale avvio, puoi semplicemente toccare Continua o lasciarlo da solo per dieci secondi.




Entrambi i metodi ti porteranno alla schermata di recupero Safestrap.

Passaggio 7: creare un backup

Un passo fondamentale da eseguire prima di lampeggiare qualsiasi ROM personalizzata è fare un backup nandroid completo che puoi facilmente ripristinare nel caso qualcosa vada storto.

UN nandroid è un'istantanea completa di tutti i dati sul dispositivo, comprese le app, i messaggi di testo e persino i cookie memorizzati dal browser Internet. Qualunque cosa viene eseguito il backup e qualunque cosa è facilmente ripristinato. In questo passaggio effettueremo un backup nandroid della nostra memoria TouchWiz ROM.

Nella parte superiore della schermata di ripristino, vedrai che è scritto in rosso Slot ROM: azione. Safestrap funziona creando slot ROM virtuali su cui è possibile installare ROM personalizzate, una sorta di partizioni simili su un disco rigido.


È possibile eseguire backup, ripristini e installazioni su questi slot. Qualsiasi azione tu prenderai sarà diretta a qualsiasi slot designato attivo nella parte superiore. Per impostazione predefinita, è il tuo slot ROM stock.

Effettuare il backup con Safestrap

Per creare un nandroid, seleziona il di riserva pulsante e assicurarsi che tutte e tre le partizioni (dati, cache e sistema) siano selezionate. In basso, scorrere il pulsante verso destra per avviare il backup, che verrà memorizzato sulla scheda SD esterna.



Ripristino da un backup con Safestrap

Per ripristinare un backup, toccare Ristabilire pulsante, seleziona il file di backup, assicurati che tutte le partizioni siano selezionate, fai scorrere il pulsante verso destra.



Ora che sai come creare e ripristinare i backup nandroid, possiamo iniziare a lampeggiare nuove ROM!

Passaggio 8: creare uno slot ROM

Dalla pagina principale, selezionare Opzioni di avvio, poi ROM-Slot-1. Qui dovrai decidere quanto spazio vuoi occupare. Nella maggior parte dei casi, dovresti andartene Dimensione della partizione di sistema e Dimensione della partizione della cache solo. È possibile utilizzare i pulsanti più (+) e meno (-) per cambiare Dimensione della partizione dati (dove sono archiviate le tue app, immagini, testi, ecc.) fino a 4000 MB (4 GB).



Puoi vedere quanto Spazio libero hai, quindi assicurati di Spazio selezionato non lo supera Colpire il Crea slot ROM pulsante quando hai finito.

Passaggio 9: Flash La tua ROM personalizzata

Ora che il tuo slot ROM è stato creato, puoi attivarlo. A partire dal Opzioni di avvio, selezionare lo slot ROM, quindi premere il tasto Attivare pulsante. Verifica che sia attivo assicurandoti che venga indicato Slot ROM: rom-slot1 in verde in alto.



Dato che questo è uno slot ROM nuovo di zecca, puoi andare direttamente a Installare.


Comunque, per riferimento futuro, se vuoi riutilizzare uno slot ROM (forse hai provato una ROM e non ti è piaciuto), dovrai eseguire un pulire prima di installare una nuova ROM. Basta premere l'opzione "Wipe" e scorrere per fare un reset di fabbrica, dopo il quale avrai una lavagna pulita con cui lavorare.


Una volta che sei al Installare pagina, seleziona il file zip della tua ROM. Dovrai anche far lampeggiare il modulo del kernel appropriato, quindi seleziona Aggiungi altre cerniere alla pagina successiva per aggiungerlo alla coda.

Assicurati di leggere anche le istruzioni di installazione per la tua ROM particolare; alcuni sviluppatori ottimizzano le ROM specificamente per il recupero Safestrap e includi già il modulo del kernel nel file .zip della ROM. Se questo è il caso, sarà sufficiente flashare il file ROM.



Una volta che hai entrambi i file .zip in coda, fai scorrere la barra in basso per confermare il flash. Al termine, puoi tornare al menu principale di Safestrap. Selezionare Reboot, poi Sistema per avviare la tua nuova ROM personalizzata.

Step 10: Goditi la tua nuova ROM!

Dopo l'installazione di una nuova ROM, è possibile notare che è necessario un po 'di tempo per avviarsi. Questo è completamente normale, quindi non c'è bisogno di preoccuparsi. Metti da parte il telefono per alcuni minuti, lascia che si avvii tutto, quindi torna per accedere con il tuo account Google.

Dovrai reinstallare il file APK di Safestrap nella tua nuova ROM: il vero recupero è ancora installato, questo è solo per poterlo avviare facilmente.

Se vuoi tornare alla ROM di riserva, avvia il recupero di Safestrap, vai a Opzioni di avvioselezionare Stock ROM, poi Attivare esso. Verificare che questo dica Slot ROM: azione in rosso nella parte superiore dello schermo, vai a Reboot, poi Sistema.

Anche tra i flashers ROM esperti, Safestrap può essere intimidatorio e confuso, ma hai tutti gli strumenti per sentirti a proprio agio. Se hai qualche domanda, sentiti libero di chiedere via nella sezione commenti qui sotto.

Articolo Precedente

C'è una caratteristica nascosta in Nougat che dà al tuo telefono Android o tablet un'esperienza simile al desktop

Articolo Successivo

Utilizzare le app e il software su uno smartphone HTC HD7 Windows Phone 7