Come caricare la tua libreria e trasmettere brani musicali da qualsiasi dispositivo | Smartphone E Tablet | smartcity-telefonica.com

Come caricare la tua libreria e trasmettere brani musicali da qualsiasi dispositivo



Quando si tratta di servizi di streaming, Google Play Music è una delle migliori opzioni per Android e iOS. Forse la sua unica grande caratteristica è il fatto che puoi caricare fino a 50.000 delle tue canzoni sui server di Google, quindi eseguire lo streaming della tua libreria su qualsiasi dispositivo senza mai pagare un centesimo.

Se volessi divertirti, potresti fare un passo in più e iscriverti a Google Play Music Unlimited per combinare la tua biblioteca con l'enorme database di Google di milioni di brani. Se lo fai, Google pubblicherà anche YouTube Red gratuitamente e le tue canzoni caricate fungeranno da punto dati per Play Music per consigliare altri brani dal servizio di streaming radio di Google.

Sia che tu opti per la versione gratuita o a pagamento, il caricamento della tua libreria musicale è il primo passo ideale. Quindi, nel primo articolo di questa serie, ti mostreremo come caricare file MP3 e altri file audio dal tuo computer e ti condurremo anche attraverso il processo di salto nave da Spotify o Apple Music. All'inizio può sembrare scoraggiante, ma non potrebbe essere più semplice che seguire questa guida passo dopo passo.

Passaggio 1: ottieni un account Google

Innanzitutto, Google Play Music richiede che tu abbia un account Google. Sentiti libero di saltare questo passaggio se ne hai già uno, ma scomporlo velocemente per coloro che non lo fanno.

Per iniziare, dirigetevi verso questa pagina. Da lì, tocca "crea il tuo account Google" sotto il Crea un nuovo account intestazione, quindi inserire le informazioni nella pagina successiva. Confermerai questi dettagli nella parte inferiore della pagina.



Dopo averlo preso in considerazione, potresti prendere in considerazione l'iscrizione a Google Play Music Unlimited. Non lo fai bisogno questo servizio se desideri semplicemente eseguire lo streaming della tua libreria musicale dal cloud, ma se desideri aggiungere un accesso illimitato alla radio in streaming per "mescolare" con la musica che hai caricato, puoi registrarti per un account Unlimited Qui.

Passaggio 2: carica la tua libreria

Google sa che non tutti organizzano la loro libreria musicale allo stesso modo, quindi hanno fornito diversi metodi per caricare i tuoi brani esistenti su Google Play Music. Di seguito, ti guideremo in tutti i modi in cui puoi caricare la tua libreria.

Metodo 1: caricamento di musica con "Music Manager"

Questa prima opzione è la soluzione migliore se tutta la tua musica è attualmente memorizzata sul tuo Mac o PC Windows. Google ha un'app pratica chiamata Music Manager che carica automaticamente fino a 50.000 delle tue canzoni, quindi inizia andando al seguente link per accedere all'utilità.

  • Scarica Music Manager per Mac o PC

Una volta scaricato Music Manager, vai avanti e apri il file EXE (Windows) o DMG (Mac) per eseguire il programma di installazione, quindi accedi con lo stesso account Google creato al passaggio 1. Una volta che ci si è occupati di, segui le istruzioni in il programma di installazione su "Carica brani su Google Play", quindi quando arrivi a Dove conservi la tua collezione musicale? schermo, dì a Music Manager dove cercare i tuoi file musicali.

Se la tua libreria musicale è nel predefinito del tuo computer Musica cartella, selezionare "Cartella My Music" (Windows) o "Cartella Music" (Mac). Se la tua libreria è su iTunes, seleziona "iTunes". Altrimenti, seleziona "Altre cartelle", quindi usa il selettore di file che si trova accanto per selezionare la cartella principale in cui è memorizzata la tua musica.



Una volta selezionata la posizione della libreria musicale, Music Manager cerca i file compatibili (MP3, AAC, WMA, FLAAC, OGG, M4P o M4A) e li carica automaticamente nel cloud. Il processo può richiedere un po 'di tempo, quindi tieni aperto Music Manager fino a quando il misuratore di avanzamento raggiunge il 100%.

Metodo 2: caricamento di musica tramite Google Chrome

Se preferisci caricare la tua raccolta in più blocchi di dimensioni ridotte, Google ti consente di caricare la tua musica tramite Google Chrome. Innanzitutto, devi accedere a Chrome con l'account Google che intendi utilizzare per lo streaming di musica, quindi scarica il file Estensione Google Play Music per Chrome. Dopo averlo fatto, apri Google Play Music sul Web all'indirizzo questo link, quindi fai clic sul menu dell'hamburger nell'angolo in alto a sinistra e seleziona "Carica musica".

Da lì, apri la tua libreria musicale in Esplora risorse dell'app Finder di Mac, quindi puoi trascinare e rilasciare i file da caricare. Puoi anche premere "Seleziona dal tuo computer" per scegliere manualmente ciò che carichi. Dopo aver selezionato tracce o cartelle, attendi fino al termine del caricamento prima di chiudere Chrome o la scheda di Google Play Musica.


Metodo 3: Importazione di Apple Music o Spotify Playlist

Se sei interessato a migrare la tua libreria Apple Music o Spotify, sei fortunato. C'è questo fantastico programma chiamato Francobollo che puoi utilizzare per importare le tue playlist Spotify o Apple Music in Google Play Music. Questa funzione funziona al meglio con Google Play Music Unlimited, poiché in realtà non importa alcun file audio nella tua libreria. Invece, trasferisce qualsiasi stazione o playlist che hai creato su un servizio di streaming radio a un altro.

Il francobollo ha un costo, tuttavia. Per utilizzarlo per trasferire playlist da una piattaforma all'altra (ad es. Spotify su Google Play Music), Stamp ti addebita una commissione una tantum di $ 9,99. Se desideri trasferire playlist da più di un servizio su Google Play Music, puoi pagare $ 14,99 per utilizzare Stamp su tutte le piattaforme.

Una volta installato il programma sul tuo smartphone, Mac o PC, seleziona il servizio che stai importando a partire dal, quindi il servizio che stai importando a. Infine, scegli le playlist che desideri importare, quindi ti aspetteranno su Google Play Music.




Passaggio 3. Trasmetti la tua musica ovunque

Una volta caricata la tua libreria, puoi ascoltarla sul tuo computer qui o utilizzando l'app Google Play Music per iOS o androide.

Dall'interno delle app, puoi trovare le canzoni che hai caricato nel Biblioteca scheda. Su iOS, è semplice come toccare il pulsante "Libreria" nella parte inferiore dello schermo. Su Android, apri il menu di navigazione laterale scorrendo verso sinistra o toccando l'icona dell'hamburger, poi seleziona "Libreria". L'interfaccia desktop funziona allo stesso modo, ma il menu è completamente sul lato sinistro.



Quale dei metodi sopra indicati ha funzionato al meglio per la tua libreria musicale particolare? Come ti piacciono Google Play Music per la tua libreria musicale personale in movimento? Facci sapere nella sezione commenti qui sotto.

Da non perdere: i 4 migliori telefoni per amanti della musica e audiofili

  • Segui Gadget Hacks su Facebook, Twitter, Google+, YouTube e Instagram
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter, Pinterest e Google+
Immagine di copertina e schermate di Brian Lang / Gadget Hacks

Articolo Precedente

C'è una caratteristica nascosta in Nougat che dà al tuo telefono Android o tablet un'esperienza simile al desktop

Articolo Successivo

Apri più account Google in un browser Chrome