Il metodo di root "One-Click" più semplice per il tuo Samsung Galaxy S3 | Smartphone E Tablet | smartcity-telefonica.com

Il metodo di root "One-Click" più semplice per il tuo Samsung Galaxy S3



Il rooting di un dispositivo Android era un labirinto da incubo di file .zip e comandi di comando, veterani di modding esperti e principianti che confondevano allo stesso modo. Fortunatamente, il processo è diventato più semplice nel corso degli anni, con vari kit di strumenti di rooting "one-click" che affiorano e lavorano per quasi tutte le principali ammiraglie Android sul mercato.

Il nuovissimo metodo one-click si chiama Towelroot, dal famigerato jailbreaker di iOS George Hotz. Interessato ai dettagli nitidi di come funziona questo exploit? Scopri cosa ha scoperto Dallas per noi. Ma se vuoi entrare nel rooting, prendi il tuo GS3, guarda il video e scorri verso il basso Passo 1!

Passaggio 1: scaricare ed eseguire TowelRoot

Innanzitutto, attiva l'impostazione "Origini sconosciute" se non lo hai già fatto, il che ci consente di installare app al di fuori di Google Play.

Quindi puoi prendere il .apk (abbreviazione di unPPLICAZIONE pcorrente alternataKfile di età, l'equivalente di un programma di installazione .exe per Windows), dal sito Web di Towelroot. È sufficiente toccare il simbolo lambda per scaricare il download sul browser web del telefono (Google Chrome è illustrato di seguito, ma qualsiasi browser funzionerà correttamente).



Riceverai una notifica che il download è completo, quindi vai avanti e toccalo per avviare l'installazione. Se si cancella accidentalmente la notifica, è possibile trovare il file tr.apk file nel tuo download app.



Una volta che il programma di installazione si apre, toccare Installare pulsante per accenderlo. Riceverai un avviso che il file contiene codice che tenta di aggirare le protezioni di sicurezza di Android (che l'exploit di Towelroot deve eseguire per il root del telefono). Seleziona la casella che dice Capisco e voglio ancora installarlo, quindi tocca il Installa comunque pulsante.




Al termine dell'installazione, è possibile toccare Aperto per avviare Towelroot.

Passaggio 2: eseguire l'applicazione Towelroot

Ecco la parte facile: tocca semplicemente il fallo ra1n pulsante e dare l'app circa 15 secondi, mentre si radica il dispositivo.



Dopo che tutto è stato eseguito, il telefono si riavvierà automaticamente con root!

Passaggio 3: verifica Root & Install SuperSU

Una volta avviato il telefono, puoi verificare di avere root con una semplice utility chiamata Root Checker, disponibile su Google Play.


Basta colpire il Verifica la radice pulsante e verificherà che il dispositivo sia root.



Ora vorrai installare un'app di gestione delle radici. Chainfire di SuperSU è la scelta preferita della maggior parte degli appassionati di Android e dei modder ed è disponibile direttamente da Google Play.


Con SuperSU, sarai in grado di gestire facilmente root negando o concedendo l'accesso di root a qualsiasi app che lo richieda. Assicurati di non concedere l'accesso a qualsiasi app che non riconosci, o non ritieni che sia necessario l'accesso come root.

Cosa ne pensi di questo metodo di radicazione? Incredibilmente facile, vero?

Articolo Precedente

Sblocca il menu nascosto ed esegui un test diagnostico sul tuo LG G3

Articolo Successivo

Limita l'uso di TikTok del tuo bambino sul loro iPhone