Personalizza il tuo Galaxy S9 con i gesti Squeeze | Androide | smartcity-telefonica.com

Personalizza il tuo Galaxy S9 con i gesti Squeeze



Tutti i fan di Android là fuori ricordano senza dubbio i gesti di compressione introdotti con l'HTC U11. Google ha continuato la tendenza portando i gesti su Pixel 2 e Pixel 2 XL. Grazie a una nuovissima app, ora puoi attivare azioni di compressione simili sul tuo Galaxy S9 o S9 + e persino su alcuni telefoni Samsung meno recenti.

HTC U11 e Pixel 2 hanno entrambi speciali sensori integrati nell'hardware per rilevare la pressione esercitata quando si schiaccia i lati del telefono. Fortunatamente, è possibile utilizzare un altro sensore nel telefono per ottenere un risultato finale simile. Come prima segnalato da XDA, la nuova app SideSqueeze utilizza il sensore di pressione barometrica del telefono per rilevare i gesti di compressione. Affinché questo funzioni, il telefono deve anche avere un certo grado di resistenza all'acqua, in modo che sia correttamente sigillato.

Compatibilità

Teoricamente, questo tutorial dovrebbe applicarsi a qualsiasi dispositivo con pressione barometrica e resistenza all'acqua, ma ci concentreremo sul Galaxy S9. Vale la pena notare che gli sviluppatori di SideSqueeze hanno testato la loro app solo su S8 e Note 8 con Nougat. Abbiamo verificato in modo indipendente che l'app funziona bene su entrambi i modelli Snapdragon ed Exynos del Galaxy S9 e S9 +.

Passaggio 1: installare SideSqueeze

Per iniziare, prendi l'app SideSqueeze dal link sottostante. Dopo aver installato l'app, aprila e accetta le autorizzazioni necessarie. Ci sono alcuni passaggi importanti da intraprendere in questo processo di installazione iniziale, quindi non fare clic su tutti i prompt prima di proseguire!

  • Installa SideSqueeze gratuitamente dal Google Play Store


Passaggio 2: abilitare SideSqueeze nei servizi di accessibilità

Dopo aver accettato le autorizzazioni richieste, riceverai una finestra popup che indica che SideSqueeze ha bisogno di accedere ai servizi di accessibilità. Toccando su OK ti porterà alla pagina dei servizi di accessibilità in Impostazioni.

Scorri verso il basso fino a quando non vedi l'etichetta SideSqueeze, tocca questo riquadro e attiva lo switch nella seguente schermata. Ciò consente a SideSqueeze di lavorare sulla sua magia leggendo il sensore di pressione barometrica e lanciando app o azioni specifiche. Dopo l'abilitazione, toccare il pulsante Indietro alcune volte per tornare all'app.




Passaggio 3: rimuovere SideSqueeze dall'ottimizzazione della batteria

Successivamente, riceverai un popup che spiega che SideSqueeze deve essere rimosso dall'ottimizzazione della batteria di Samsung per funzionare correttamente. Toccando su OK ti porterà alla pagina Impostazioni per l'ottimizzazione della batteria.

Nella parte superiore della pagina Impostazioni, seleziona "Tutte le app" dal menu a discesa, quindi scorri verso il basso e verifica che SideSqueeze sia disattivato. Dopo aver completato questa operazione, tocca nuovamente alcune volte per tornare all'app. Se sei preoccupato per il consumo della batteria con l'app, abbiamo notato un drenaggio minimo nei nostri diversi giorni di utilizzo (meno dello 0,05% all'ora).




Il popup finale che incontrerai avverte dell'eccessiva forza di compressione. Questo dovrebbe essere ovvio, ma assicurati di stare attento quando applichi forza ai lati del tuo smartphone. Se la funzione squeeze non sembra funzionare correttamente, regolare la soglia di pressione (discussa di seguito).

Passaggio 4: regolare la soglia di pressione

Prima di impostare le tue app e azioni Squeeze personalizzate, dovresti trovare la soglia di pressione ideale per te e il tuo dispositivo. Vale la pena ricordare che ogni dispositivo ha una presa preferita leggermente diversa quando si eseguono gesti di compressione.

Se si utilizza Galaxy S9 o Note 8, è utile arricciare le dita attorno ai lati quando si stringe il telefono. D'altra parte, S8 e S8 + preferiscono una compressione più squadrata, senza arricciamento delle dita.

Tenendo presenti queste linee guida, utilizzare lo strumento nella parte superiore della home page dell'app per verificare la soglia di pressione.Abbiamo trovato che una soglia di pressione tra 10 e 12 è l'ideale per i dispositivi Galaxy S9.

Passaggio 5: abilitare le azioni della schermata Home personalizzata tramite ADB (solo Pro)

Una delle funzionalità più utili di SideSqueeze è la possibilità di abilitare azioni personalizzate dalla schermata iniziale, separate dall'azione attivata mentre si trovano in altre app. Per abilitare questo, è necessario eseguire un semplice comando ADB dalla riga di comando sul PC.

Se non hai familiarità con ADB o con la riga di comando, abbiamo una guida eccellente per aiutarti a installare gli strumenti necessari. Dopo aver installato gli strumenti ADB, apri la finestra dei comandi sul tuo PC e digita Adb shell sh / sdcard / grant. Al termine, dovresti essere in grado di impostare le azioni personalizzate della schermata iniziale e la modalità immersiva in SideSqueeze.


Passaggio 6: modifica delle impostazioni per prestazioni migliori

Ci sono alcune impostazioni utili da abilitare in SideSqueeze per migliorare le prestazioni. Tocca il menu nell'angolo in alto a sinistra dell'app, quindi tocca "Impostazioni". Verificare che "Disabilita SideSqueeze durante una chiamata" e "Disabilita SideSqueeze con tastiera aperta" siano entrambi selezionati.

Oltre a queste opzioni, potresti anche voler abilitare "Hold a wakelock per le azioni screen-off (usa la batteria)." Questa impostazione finale esaurisce la batteria in più, ma sembra anche migliorare il riconoscimento dei gesti di schiacciamento nella schermata di blocco della nostra esperienza. Vale la pena provare per vedere se il wakelock scarica troppa batteria a tuo piacimento.



Passaggio 7: impostare le azioni di compressione personalizzate

Adesso per la parte divertente. Passare alla home page SideSqueeze e impostare le azioni personalizzate per "Normal Squeeze" e "Long Squeeze". Ognuno di questi può essere personalizzato con diverse azioni per Screen On, Homescreen Open (solo Pro), Lockscreen Open e Screen Off.

Abbiamo notato che le azioni LockScreen non sembrano funzionare con il Always on Display abilitato. Esistono numerose azioni tra cui scegliere in ogni categoria e puoi abilitare ancora di più pagando $ 1,99 per la versione Pro dell'app. Durante i nostri test, abbiamo rilevato che le azioni Google Assistant e Recent Apps sono molto convenienti.



Usare i gesti di compressione per controllare il telefono richiede un po 'di tempo per abituarsi, ma può essere molto comodo se si eseguono determinate azioni più volte durante la giornata. Anche se questa funzionalità potrebbe non essere la tazza di tè di tutti, il fatto che gli sviluppatori abbiano aggiunto questa funzionalità ai nuovi dispositivi che utilizzano il software è notevole. Facci sapere nei commenti se l'app funziona sul tuo dispositivo e dicci cosa pensi della funzionalità!

Da non perdere: 5 Relative Hidden Galaxy S9 Caratteristiche che dovresti sapere!

  • Segui Gadget Hacks su Facebook, Twitter, YouTube e Flipboard
  • Segui WonderHowTo su Facebook, Twitter, Pinterest e Flipboard
Immagine di copertina e screenshot di Jeff Springer / Gadget Hacks

Articolo Precedente

Scarica subito tutti i nuovi sfondi per Android Lollipop

Articolo Successivo

Creare un account e-mail di un servizio Internet BlackBerry