Creare un disco di installazione di Windows 10 | Finestre | smartcity-telefonica.com

Creare un disco di installazione di Windows 10



Microsoft ha fatto una cosa meravigliosa nel 2015: per la prima volta, offriva un aggiornamento gratuito a Windows 10 per tutti gli attuali utenti di Windows 7 e 8.1. E, se sei stato fortunato, il processo di aggiornamento è stato relativamente semplice e indolore. C'erano, tuttavia, alcune domande dopo che tutto era stato detto e fatto.

Dal momento che gli utenti stavano aggiornando i loro sistemi su Internet, la maggior parte degli utenti di Windows 10 si trovavano ora in una situazione in cui non avevano una copia fisica di Windows 10 o persino un codice di attivazione di Windows 10. Questo è un problema per chiunque sperando di creare una nuova installazione di Windows 10 sul proprio disco rigido.

Fortunatamente, abbiamo una soluzione relativamente semplice per te. Quindi unisciti a noi mentre ti mostriamo come creare un disco di installazione di Windows 10, nel caso in cui tu abbia bisogno di creare una nuova installazione di Windows.

Passaggio 1: attiva Windows 10

Per creare il tuo supporto di installazione, devi prima aggiornare il tuo attuale PC Windows 7 o Windows 8.1 a Windows 10. Il modo più semplice per ottenere ciò è tramite il servizio di aggiornamento gratuito di Microsoft che è stato probabilmente sospeso nella tua area di notifica per l'ultimo pochi mesi (lo sai, l'area dal tuo orologio di sistema).

Questo passaggio è fondamentale per la creazione di supporti di installazione, poiché, senza eseguire l'aggiornamento a Windows 10, il codice Product Key per Windows 7 o 8.1 non sarà in grado di attivare Windows 10 sulla nuova installazione. Una volta effettuato l'aggiornamento a Windows 10, segui le istruzioni fornite in questo articolo per attivare l'installazione di Windows 10.

Se stai già utilizzando un sistema con un'installazione attivata di Windows 7 o 8.1, questo passaggio non è necessario in quanto il processo di aggiornamento trasferirà le tue credenziali al tuo nuovo aggiornamento a Windows 10.

Passaggio 2: installa lo strumento di creazione multimediale di Microsoft

Successivamente, dovrai scaricare e installare lo strumento di creazione multimediale di Microsoft. Segui il link sottostante per scaricarlo, quindi installa come qualsiasi altra app.

  • Scarica Microsoft's Media Creation Tool (.exe)

Passaggio 3: creazione del disco di installazione

Una volta installato il Media Tool Tool di Microsoft sul tuo PC, trova e avvia il programma. Aprendolo, lo strumento ti offrirà alcune opzioni, ma a noi interessa solo il Creare un supporto di installazione per un altro PC opzione. Selezionalo, quindi fai clic su "Avanti".


La schermata successiva ti darà più opzioni riguardo al tipo di supporto di installazione di Windows 10 che desideri creare. Queste opzioni dovrebbero essere già selezionate per te, ma rivederle nel caso in cui ci sia qualcosa che non è corretto.

Per riferimento, se la tua versione di Windows 7 o 8.1 è a Casa edizione o qualsiasi altra cosa che non sia un Professionale edizione, ti consigliamo un'installazione di base di Windows 10. Se al momento esegui un professionista versione di Windows 7 o 8.1, scegli l'edizione di Windows 10 Pro. Dopo aver verificato che tutto sia corretto, fare clic su "Avanti".


La schermata successiva richiede di specificare il tipo di supporto di installazione che si desidera creare. Se si utilizza una USB, selezionare chiavetta USB; se stai usando un DVD, scegli File ISO. Una volta scelto il formato, lo strumento di creazione multimediale chiederà di specificare l'unità o il disco che si desidera utilizzare dalla directory di Windows. Scegli l'unità desiderata e seleziona "Avanti".



Dopo questo, lo strumento di creazione multimediale inizierà a creare i file di installazione sul formato scelto. Questo processo richiede normalmente da 15 a 20 minuti, a seconda della connessione Internet, quindi dedica tempo alla fine.

Passaggio 4: utilizzo del nuovo disco di installazione di Windows 10

Una volta terminato lo Strumento di creazione di supporti multimediali, sarà ora possibile creare una nuova installazione di Windows 10. Per eseguire questa operazione, inserire semplicemente il BIOS del sistema all'avvio e avviare dal nuovo disco di installazione.

Per accedere al BIOS del tuo sistema in Windows 10, vai su Impostazioni -> Aggiorna e sicurezza -> Ripristino. Quindi, in Avvio avanzato, seleziona "Riavvia ora". Questo avvierà il tuo PC in un menu con il quale puoi ora cambiare il modo in cui il tuo sistema si avvia. Tieni a portata di mano il tuo codice prodotto Windows 7 o 8.1 poiché ne avrai bisogno per attivare l'installazione di Windows 10.


Speravamo che ti piacesse realizzare il tuo nuovo disco di installazione di Windows 10 e speriamo sia utile. Fateci sapere cosa pensate di seguito nei commenti o sul nostro Facebook, Google+ o Twitter.

Articolo Precedente

Nascondi l'icona "Chiave" VPN su Android - Nessuna radice necessaria

Articolo Successivo

Rimuovere annunci indesiderati per più schermo immobiliare sul tuo Samsung Galaxy S3