Connetti gratuitamente agli hotspot Wi-Fi protetti senza password | Smartphone E Tablet | smartcity-telefonica.com

Connetti gratuitamente agli hotspot Wi-Fi protetti senza password



A seconda di chi chiedi, la connettività internet dovrebbe essere un diritto umano fondamentale. Con Google che si è recentemente imbarcato in un progetto per fornire funzionalità Internet a angoli remoti del mondo usando palloncini e satelliti mentre Facebook tenta di fare lo stesso con droni senza pilota, il concetto di accesso gratuito al web sta costantemente guadagnando terreno.

È questa linea di pensiero che ha suscitato l'idea di un nuovo database di password di access point Wi-Fi. Il servizio utilizza un'app chiamata Instabridge per consentire agli utenti di condividere password per reti Wi-Fi a cui sono connessi, quindi fornisce una mappa di tutti questi punti di accesso ad altri utenti.

Instabridge si affida all'invio degli utenti per far crescere il proprio elenco di connessioni e sono già state inviate migliaia di credenziali di rete. Quindi, se sei pronto per unirti al divertimento, esaminerò l'app in dettaglio qui sotto.

Passaggio 1: Installa Instabridge

Instabridge - Internet gratuito è disponibile gratuitamente su Google Play Store, ma è disponibile anche per computer Mac e Windows.


Passaggio 2: imposta le tue preferenze

Quando si avvia Instabridge per la prima volta, è necessario eseguire un'unica procedura di configurazione. Innanzitutto, tocca sono nuovo, quindi rivedere e Accettare i Termini di servizio.



Successivamente, Instabridge ti chiederà di verificare il tuo numero di telefono. Questo è fatto in modo che i tuoi amici possano trovarti e collegarti alle reti Wi-Fi condivise, ma non è necessario. Se preferisci non condividere il tuo numero di telefono, colpisci Salta. Altrimenti, colpisci ok.


Se hai scelto di verificare il tuo numero di telefono, un messaggio di testo verrà inviato al tuo telefono e Instabridge lo rileverà automaticamente. Una volta che è successo, un pulsante apparirà nell'angolo in alto a destra dove puoi colpire Fatto.



Successivamente, ti verrà data la possibilità di rivedere le tue impostazioni. Da qui, puoi impostare il telefono in modo che si connetta automaticamente Le mie reti, Reti di amici (reti condivise con te dagli amici), e Reti comunitarie (reti condivise da altri utenti).

Le ultime due opzioni aiutano a migliorare la rete e l'app Instabridge, quindi lasciatele accese e premi il tasto Fatto pulsante in alto.



Passaggio 3: aggiungi le tue reti Wi-Fi

Se si è connessi a un punto di accesso Wi-Fi al termine dell'installazione, l'app chiederà automaticamente se si desidera salvare e condividere le credenziali di accesso per tale rete. Se non sei connesso, puoi accedere alla stessa interfaccia in un secondo momento dalla schermata principale dell'app.

Sotto il Reti a cui è possibile connettersi campo, vedrai la tua attuale connessione Wi-Fi. Clicca il Condividi o fai il backup di questo hotspot pulsante per iniziare.



Inserisci la tua password nella schermata seguente, quindi premi Il prossimo.



Da qui, tocca il Condividi con... campo, quindi seleziona con chi desideri condividere la password della connessione Wi-Fi. Se si tratta di un punto di accesso pubblico, sentiti libero di contribuire alla causa e condividere la password con Tutti gli utenti. Altrimenti, se questa è la tua rete domestica, sarebbe meglio scegliere l'una o l'altra Amici o Solo io, nessun altro per motivi di sicurezza.




Con il Amici opzione, ti verrà data la possibilità di selezionare con quali amici condividere queste informazioni di connessione. Avranno bisogno di avere l'app installata sul proprio dispositivo per connettersi alla rete.

Puoi visualizzare la quantità di volte in cui altri utenti si sono collegati alle reti che hai condiviso toccando la seconda scheda dalla schermata principale dell'app.



Passaggio 4: connettersi alle reti Wi-Fi gratuite

Instabridge ti consente di scoprire facilmente le connessioni Wi-Fi gratuite nella tua zona. Dalla schermata principale dell'app, tocca semplicemente la terza scheda (quella con il Terra icona) per iniziare.



I punti grigi rappresentano le connessioni Wi-Fi pubbliche che richiedono il pagamento o limitano l'accesso per certi aspetti. I punti rosa contrassegnano le connessioni Wi-Fi aperte e disponibili che è possibile utilizzare. Tocca uno dei punti e sarai indirizzato a Google Maps in modo che tu possa navigare all'interno del raggio del segnale.

Quando sei pronto per connetterti a una di queste reti, basta toccarlo Reti a cui è possibile connettersi campo sulla schermata principale dell'app e la connessione avverrà automaticamente.

Quante reti Wi-Fi gratuite sono disponibili nella tua zona? Hai contribuito con delle password al database di Instabridge? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto.

Articolo Precedente

Aggiungi un pulsante Dislike alla tua pagina Facebook

Articolo Successivo

Porta i gadget del desktop a Windows 10