Avvia Linux dal tuo Android su qualsiasi Mac o PC | Smartphone E Tablet | smartcity-telefonica.com

Avvia Linux dal tuo Android su qualsiasi Mac o PC



Linux potrebbe non essere il sistema operativo consumer più popolare là fuori, ma ciò che manca nella varietà delle app consumer, sicuramente compensa flessibilità e sicurezza. E se hai mai armeggiato con una distro Linux, sai quanto sono facili da installare - il più delle volte, salta l'installazione standard e avvio direttamente da un CD.

La semplicità del sistema operativo rende estremamente facile l'esecuzione da qualsiasi dispositivo dotato di spazio sufficiente per contenere l'immagine Linux, che è ciò che ha spinto Softwarebakery a trovare un modo per avviare Linux da un dispositivo Android.

DriveDroid consente agli utenti di scaricare e avviare una varietà di versioni di Linux senza la necessità di installarli sul tuo computer. Puoi anche avviare Mac OS X o Windows, se lo desideri. Per le istruzioni su questi sistemi, controlla la guida di Danny sul kernel di ElementalX (DriveDroid inizia al punto # 9).

Mentre sarebbe bello caricare qualsiasi sistema operativo basato su Linux, DriveDroid richiede una versione appositamente formattata del sistema operativo, quindi ti consiglio di utilizzare solo una build elencata nella pagina di download dell'app. Dovrai anche essere rootato per consentire a DriveDroid di correggere il kernel, consentendo al tuo dispositivo di ospitare un SO Linux.

Passaggio 1: installare DriveDroid

DriveDroid è scaricabile gratuitamente, ma se ti senti generoso e vuoi supportare gli sviluppatori, c'è una versione a pagamento ($ 2,70) che rimuove anche gli annunci, consente il ridimensionamento delle immagini e l'uso di archivi di distribuzione personalizzati.


Oltre all'app DriveDroid, avrai bisogno di un cavo Micro USB per consentire all'app di comunicare con il tuo computer: questo è il tuo cavo di ricarica di base, quindi dovresti averne uno pronto a disposizione.

Passaggio 2: modifica il kernel

C'è un po 'di lavoro di preparazione richiesto prima di poter avviare una build Linux, la più importante delle quali è rendere il kernel compatibile con il processo.

Lo strumento di patch viene precaricato con DriveDroid e verrà eseguito la prima volta che apri l'app. Quindi, dopo aver concesso l'autorizzazione di Superuser, tocca Impostare nella prima finestra di dialogo che vedi.



Il corretto Sistema USB è Interruttore di funzione nel kernel di Androide dovrai anche selezionare Vedo un'unità CD, procedere quando richiesto. Finalmente, tocca DriveDroid avviato correttamente, procedere chiudere il wizard.

Passaggio 3: scarica il tuo Linux Distro

Dato che Linux è open source, ci sono molti diversi gusti tra cui scegliere, chiamati distro. Il più popolare è Ubuntu, ma per questo tutorial, userò Linux Mint dal momento che mi ha dato la migliore esperienza complessiva durante i miei test.



Clicca il + icona, quindi selezionare Scarica immagine ... per accedere all'elenco delle distro disponibili per il download. Prendi la versione più recente compatibile con il tuo computer e assicurati di verificare se avrai bisogno della versione a 32 o 64 bit, poiché la maggior parte delle distro è disponibile in entrambi i formati.


Passaggio 4: prepara il tuo Android

Ora tutto ciò che resta da fare è inserire il tuo Android Modalità host. Seleziona l'immagine Linux che hai scaricato e assicurati che l'icona del CD sia piena.


Passaggio 5: riavviare il computer

Se si utilizza un computer Windows, è necessario consentire al computer di avviarsi da un dispositivo USB. Per la maggior parte dei PC, ciò può essere ottenuto premendo F12 per visualizzare il avvio avanzato menu e selezionando il dispositivo USB all'avvio del PC. Gli altri dovranno modificare le impostazioni del BIOS per consentire tale funzionalità.


Le cose sono molto più semplici su un Mac: tutto ciò che devi fare è spegnere il computer e tenere premuto il tasto opzione chiave mentre si riaccende. Saprai che l'hai fatto correttamente se vedi un elenco di tutte le unità collegate al tuo dispositivo.


Passaggio 6: divertiti con Linux

Ora basta selezionare il dispositivo di avvio e premere il tasto Invio. Il tuo tempo di avvio potrebbe essere un po 'più lungo del normale, ma il ritardo non si riporterà a quando utilizzi effettivamente il sistema operativo.


Insieme a Mint, ho anche eseguito con successo Ubuntu, ArchLinux e Peppermint su entrambi i PC Mac e Windows, quindi non preoccuparti di alcun tipo di problemi di compatibilità. Tuttavia, se si riscontrano problemi nel far funzionare la propria postazione portatile Linux, scrivimi un commento e sarò sicuro di farti risolvere.

Coprire l'immagine di sfondo tramite Shutterstock

Articolo Precedente

C'è una caratteristica nascosta in Nougat che dà al tuo telefono Android o tablet un'esperienza simile al desktop

Articolo Successivo

Utilizzare le app e il software su uno smartphone HTC HD7 Windows Phone 7