Aggiungi la funzione "Knock Off" al tuo HTC One M8 senza il rooting | Smartphone E Tablet | smartcity-telefonica.com

Aggiungi la funzione "Knock Off" al tuo HTC One M8 senza il rooting



Il tuo nuovo HTC One M8 ha un sacco di funzioni davvero interessanti, alcune delle quali riguardano il risveglio del dispositivo. Scorri verso l'alto per sbloccare il tuo ultimo schermo attivo, scorri verso il basso per accedere al dialer vocale e tocca due volte (o bussa) per riattivare il dispositivo e saltare la schermata di blocco.

Ma l'unica caratteristica che manca molto è la possibilità di trasformare lo schermo via senza raggiungere quel pulsante di accensione.

L'M8 è un telefono grande, e quegli altoparlanti BoomSound, per quanto grandi siano, aggiungono un po 'di lunghezza al dispositivo. Ho mani abbastanza grandi, ma la portata di quel pulsante di accensione mi frustra.

A questo punto, con tutti gli altri gesti, l'unica ragione per cui ho bisogno del pulsante di accensione è di spegnere lo schermo. Oggi ti mostrerò come alleviare queste frustrazioni aggiungendo una funzione "knock off" al tuo dispositivo.

Vi abbiamo mostrato come fare questo per il Nexus 5, ma quel metodo richiedeva un dispositivo rooted e Xposed Framework. Invece, utilizzeremo un'app gratuita, non root, disponibile direttamente da Google Play.

Passaggio 1: Installa il blocco Knock da Google Play

Molto simile alla tecnica del Galaxy S3, utilizzeremo l'app Knock Lock dallo sviluppatore Damian Piwowarski.


Nota: questa app funziona anche su HTC One M7.

Passaggio 2: consentire i privilegi di amministratore del dispositivo

Poiché il Knock Lock funziona su tutte le altre app per consentire la funzionalità di spegnimento schermo da qualsiasi luogo, è necessario concedere le autorizzazioni di amministratore del dispositivo. Apri l'app e segui le istruzioni.




Passaggio 3: Impostazione della posizione di knockout

Ora che l'app è pronta, dobbiamo impostare la posizione dello schermo dove vogliamo toccare. Premi l'icona a forma di ingranaggio in alto a destra per iniziare.




Ora vedrai una casella rossa con la "K" al centro, oltre a un cerchio rosso con un'icona a forma di ingranaggio. Da qui, puoi trascinare la "K" in qualsiasi punto dello schermo per impostare una posizione.

La posizione del colpo creerà un punto morto virtuale sullo schermo, quindi suggerisco di premere il pulsante Home prima di impostare una posizione in modo da avere un'idea migliore di ciò che potresti nascondere o meno. Dovresti evitare di posizionarlo verso la metà inferiore dello schermo, perché probabilmente interferirà con la tastiera. Ho posizionato il mio al centro della barra di stato in quanto quell'area non è utilizzata per molto.

Dopo aver impostato la posizione, colpisci la corona rossa per regolare la larghezza e l'altezza, quindi tocca Salva le impostazioni. Da qui in avanti, quella posizione spegnerà il display con un semplice doppio tocco. Per cambiare la tua posizione, torna nell'app e fai clic sull'icona dell'ingranaggio.

Come disinstallare Knock Lock

Poiché a Knock Lock sono stati concessi i privilegi di amministratore del dispositivo, è necessario revocare questi per disinstallare correttamente l'app. Puoi semplicemente aprire Blocco, toccare il pulsante Apri le impostazioni del servizio Android pulsante, scorrere verso il basso fino a Amministratori di dispositivie non-controllo Bussare per bloccare il telefono.




Da lì, basta disinstallare come qualsiasi altra app.

Quindi eccoci qui, un modo incredibilmente semplice per aggiungere una funzionalità che, in tutta onestà, HTC dovrebbe aver incorporato in primo luogo. In ogni caso, dì addio a quel pulsante di accensione.

Articolo Precedente

Configura le scorciatoie delle app sul tuo cellulare Android

Articolo Successivo

Spegni lo schermo più velocemente e allevia lo stress del pulsante di alimentazione sul tuo Samsung Galaxy Note 2