8 modi per raffreddare e prevenire il surriscaldamento del Samsung Galaxy S5 | Smartphone E Tablet | smartcity-telefonica.com

8 modi per raffreddare e prevenire il surriscaldamento del Samsung Galaxy S5



È un dispositivo eccezionale, ma il Samsung Galaxy S5 è ancora suscettibile ai molti pericoli che altri smartphone sono inclini a: furti, schermi rotti, scarsa durata della batteria e, in particolare, surriscaldamento.

Se il tuo Galaxy S5 sta bruciando un buco in tasca, e non è dal tuo piano tariffario troppo caro, allora dai un'occhiata a qualche mio consiglio qui sotto che potrebbe aiutare a raffreddare quel ventoso.

Suggerimento n. 1: non lasciarlo nella tua auto (o in altri luoghi caldi)

Le temperature circostanti giocano un ruolo importante nel surriscaldamento di uno smartphone. Le temperature all'interno di un'auto possono aumentare di 20 ° rispetto alla temperatura esterna quando fa caldo, trasformando un bel giorno di 80 ° F in un inferno soffocante a 100 ° F, quindi non lasciarlo lì dentro. Nemmeno nel glovebox.


Inoltre, non lasciare l'S5 su un piano di lavoro con luce solare diretta o in qualsiasi altro luogo in cui le temperature potrebbero superare il normale. Questo può portare al surriscaldamento, che può influire sulla chimica della batteria, causandone persino il gonfiarsi e smettere di funzionare - potrebbe persino esplodere.


Suggerimento n. 2: Riduci i video e la navigazione in Internet

Lo streaming video e la navigazione su Internet utilizzano molta potenza di elaborazione dei dati, il che equivale a un maggiore lavoro per il processore. Anche se queste funzioni sono fondamentali per l'utilizzo degli smartphone, abusare di esse può portare al surriscaldamento, quindi ridurre i video e la navigazione sul Web (se lo fai molto) e tutto andrà bene.


Suggerimento n. 3: non giocare a enormi giochi HD durante la ricarica

Giocare in alta definizione, giochi di dimensioni immense come Modern Combat 4: Zero Hour o Blood & Glory consumano già un sacco di batteria e fanno lavorare il processore più del solito. Quindi, perché giocare a questi giochi quando si carica il tuo S5?


Invece, basta lasciare il telefono da solo quando è in carica. Non giocare, non guardare video, non navigare in rete. Lascia che quel bambino si carichi.

Suggerimento n. 4: togliere la copertura del telefono durante la ricarica

Un altro consiglio quando si tratta di ricarica è quello di togliere la cover del telefono. Alcuni casi intrappolano il calore molto più di altri, quindi rimuovere la custodia potrebbe consentire al telefono di raffreddarsi, specialmente durante la ricarica.


Suggerimento n. 5: non utilizzare la scheda SD vecchia

Quando si cambia lo smartphone, la vecchia scheda SD potrebbe venire in giro. Sfortunatamente, le schede SD portano con sé un sacco di bagagli, che si tratti di immagini, video, documenti o altri file.

Le schede SD piene, consumate o corrotte potrebbero far lavorare il tuo S5 più del solito, cercando di elaborare una serie di merda. Invece di usare una vecchia scheda SD, investi in una nuova, o formatta quella vecchia.


Suggerimento n. 6: disattivare le funzioni non necessarie

Hai davvero bisogno di dati mobili, Wi-Fi, GPS, Bluetooth, NFC, Multi-Window e tutte le altre funzionalità in qualsiasi momento? No, non lo fai. Utilizzare queste funzionalità solo quando necessario.

Spegni il GPS quando non ti serve la tua posizione. Tieni spento il Bluetooth quando non sei connesso ad altri dispositivi. E se non stai facendo il multitasking, disabilita la dannata funzione Multi-Window!


Suggerimento n. 7: utilizzare il cavo / caricatore / presa corretto

La tensione in ingresso, il consumo di corrente, la dimensione della punta e la polarità della punta variano da smartphone a smartphone, quindi è bene usare il caricabatterie corretto per il tuo S5. Per quanto riguarda il cavo, utilizza la nuova USB 3.0 "superspeed" fornita in dotazione. Per quanto riguarda l'adattatore CA, il 5.3V funziona meglio.


Inoltre, sii stanco di qualsiasi presa o prolunga elettrica che potrebbe avere una tensione variabile, specialmente se sei all'estero. Attenersi a quelli che gestiscono automaticamente quello.

Suggerimento n. 8: spia del monitor

La luminosità costante del display può causare ulteriore calore, specialmente se è alta. Usa il built-in di Samsung Regola automaticamente il tono dello schermo funzione per regolare la luminosità in base al contenuto sullo schermo.

Puoi anche utilizzare applicazioni di terze parti come Lux Auto Brightness, che regolerà automaticamente la luminosità del display in base al tuo ambiente.

Se tutto il resto fallisce, regolare manualmente la luminosità quando necessario. Assicurati di non mantenere la luminosità a gomito per tutto il giorno.


Altri suggerimenti utili

  • Chiudere le applicazioni in background. Non hai davvero bisogno che funzionino tutti, sempre.
  • Monitorare le applicazioni dannose. Alcuni di loro potrebbero mangiare la CPU, quindi monitorarli con qualcosa come Watchdog Task Manager Lite.
  • Aggiorna spesso le applicazioni. Le nuove versioni spesso risolvono bug, come perdite di dati, che potrebbero causare problemi come il surriscaldamento.
  • Mantieni il tuo S5 ben ventilato. Se si surriscalda in tasca, toglilo e fallo respirare.
  • Riavvia il tuo S5 ogni tanto. Mantenerlo tutto il tempo dannatamente non è mai una buona cosa.

Potresti pensare che questi suggerimenti limiteranno la tua nuova ammiraglia in modi che non dovrebbero essere limitati, e avresti ragione. Ma ricorda, il surriscaldamento non dovrebbe essere una preoccupazione costante, se lo è, potresti prendere in considerazione lo scambio del tuo dispositivo con uno nuovo.

Questi suggerimenti ti aiutano in un ingorgo e mantengono le tue tasche fresche, quindi sono perfette da usare in un pizzico quando necessario.

Articolo Precedente

Ometti i tag HTML opzionali per migliorare la velocità del tuo sito e il ranking di Google

Articolo Successivo

Porta i gadget del desktop a Windows 10