4 modi per correggere lo scanner di impronte digitali disfunzionale del Galaxy S5 | Smartphone E Tablet | smartcity-telefonica.com

4 modi per correggere lo scanner di impronte digitali disfunzionale del Galaxy S5



C'è un bug comune che riguarda molti utenti di Samsung Galaxy S5, me incluso. Il software che guida il sensore di impronte digitali può non riuscire a caricare in modo casuale, lasciandoti senza una delle funzionalità più esclusive del tuo amato smartphone.

In questo caso, qualsiasi tentativo di utilizzare o configurare lo scanner genera un messaggio che informa che "Scanner impronte digitali non è stato caricato. Riavviare e riprovare". Sfortunatamente, tuttavia, un riavvio risolve raramente il problema, quindi abbiamo alcuni suggerimenti per la risoluzione dei problemi elencati di seguito.

Suggerimento n. 1: Cancella cache sull'app "Impronte digitali"

La soluzione più semplice, e si spera l'unica di cui avrai bisogno, è quella di cancellare i dati memorizzati nella cache Le impronte digitali app. Inizia andando al menu Impostazioni principali del telefono, quindi selezionando Gestore dell'applicazione. Da qui, scorri verso il Tutti scheda, quindi toccare la voce etichettata Le impronte digitali.




Quindi, tocca il Force Stop pulsante nella parte superiore della pagina, quindi premere ok sul popup. Successivamente, scorri un po 'e colpisci Cancella cache.




Con un po 'di fortuna, lo scanner delle impronte digitali funzionerà ora. Vai avanti e fare un tentativo, e se necessario, procedere al suggerimento successivo.

Suggerimento n. 2: Cancella dati sull'app Fingerprints (solo per utenti root)

Se il tuo Galaxy S5 è radicato, puoi adottare un approccio più aggressivo nella rimozione di dati corrotti nel Le impronte digitali app. Il modo più semplice per farlo sarebbe scaricare Titanium Backup dal Play Store.


Una volta eseguito Titanium Backup e concesso l'accesso come root, vai su Ripristinare il backup scheda e trova il Le impronte digitali iscrizione. Toccalo, quindi premi il Cancella dati pulsante e premere ok sul popup.




Vai avanti e lascia che lo scanner delle impronte digitali sia un altro tentativo a questo punto, e spero che tu possa andare.

Suggerimento n. 3: eseguire un ripristino dei dati di fabbrica

Se cancelli cache e dati su Le impronte digitali l'app non ti ha sistemato, l'opzione successiva è un po 'più difficile da digerire, ma dovrebbe fare il trucco. Ti esibirai a Reset di fabbrica, quindi assicurati che tutti i file importanti vengano salvati sulla tua scheda SD o su un'unità esterna.

Di nuovo dal menu principale delle impostazioni, selezionare Backup e ripristino opzione. Quindi, vai nel Ripristino dati di fabbrica sottomenu.



In questa schermata, assicurati di lasciare la casella accanto a Formatta scheda SD deselezionato, quindi premere Ripristina dispositivo. Quando tocchi il Cancella tutto nella schermata successiva, tutte le app e i relativi dati verranno cancellati dal telefono.



Al termine del processo, eseguire di nuovo l'installazione iniziale sul dispositivo e provare lo scanner di impronte digitali. Il più delle volte, un reset di fabbrica risolverà i problemi con lo scanner di impronte digitali. Ma se lo è ancora non funziona, c'è un ultimo consiglio che puoi provare.

Suggerimento n. 4: ripristinare il firmware di serie con ODIN

Questa opzione è un po 'più complicata rispetto alle precedenti tre. Avrai bisogno di un PC Windows e dello strumento di aggiornamento del firmware noto come ODIN. Ho una guida completa sull'utilizzo di ODIN per ripristinare il firmware del dispositivo in uso questo link, quindi dirigiti lì se il sensore di impronte digitali del tuo GS5 non funziona ancora.

Se nessuno di questi metodi funziona, l'unica causa rimanente del problema è l'hardware. L'hardware difettoso dovrà essere indirizzato con il produttore a questo link.

Alla fine, quale metodo ha funzionato per te? Fateci sapere nella sezione commenti qui sotto, o mandateci una riga sui nostri feed Twitter o Facebook.

Articolo Precedente

Ometti i tag HTML opzionali per migliorare la velocità del tuo sito e il ranking di Google

Articolo Successivo

Porta i gadget del desktop a Windows 10